Quarto Grado, anticipazioni 14 ottobre: Elena Ceste, Gilberta Palleschi, Roberta Ragusa, Sarah Scazzi

Questa sera torna su Rete 4 l’appuntamento all’insegna della trasmissione dedicata ai misteriosi casi di cronaca, Quarto Grado. Alla conduzione del programma, in onda dalle ore 21:10 circa, troveremo come sempre Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero i quali aggiorneranno i telespettatori su alcuni gialli al centro della cronaca nostrana. Ecco quali sono gli argomenti di questa sera: dal delitto di Elena Ceste e alla scomparsa di Gilberta Palleschi.

Elena Ceste è stata davvero uccisa da qualcuno? E chi ha nascosto il suo corpo? Sono le domande centrali al centro delle indagini degli investigatori che da mesi si stanno occupando del caso della donna di Costigliole d’Asti e da questi interrogativi si aprirà la nuova puntata di Quarto Grado in onda oggi, venerdì 14 novembre. Il giallo di Elena Ceste non sarà però l’unico caso al centro del programma.

Stasera Quarto Grado si occuperà anche della scomparsa di Gilberta Palleschi. “Aiutateci a trovare Gilby”, ha scritto la famiglia della donna sullo striscione che ha aperto la fiaccolata per la professoressa di Sora, scomparsa lo scorso 1 novembre. È stata aggredita? Sequestrata? Chi poteva volerle del male? A quasi due settimane dalla sua sparizione, Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero aggiornano i telespettatori sugli sviluppi delle ricerche e raccolgono il messaggio dei parenti della donna scomparsa, disposti anche ad offrire una ricompensa a chi dovesse fornire “notizie fondate e attendibili”.

Un amore extraconiugale dietro la scomparsa di Roberta Ragusa? Quarto Grado si interrogherà anche su questo giallo oltre che sul caso di Avetrana relativo al delitto di Sarah Scazzi: si apre il processo d’appello a carico di Cosima Serrano e Sabrina Misseri, entrambe condannate all’ergastolo per l’omicidio di Sarah Scazzi. In studio Claudio Scazzi, fratello della vittima.

Condividi post:
Loading...
Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.
Articolo creato 2484

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto