Porta a Porta, da stasera la nuova stagione: Matteo Renzi ospite, novità e dichiarazioni di Bruno Vespa

A partire da oggi, martedì 9 settembre, approderà in seconda serata la nuova edizione della trasmissione condotta da Bruno Vespa, Porta a Porta che inaugurerà la stagione 2014-2015 con la prima puntata in programma subito dopo la partita di calcio Norvegia-Italia valevole per le qualificazioni agli Europei del 2016. Porta a Porta è giunto alla sua ventesima edizione, un traguardo importante per il programma Rai che ci terrà compagnia con tre puntate settimanali, dal martedì al giovedì, fino al 13 novembre per poi riprendere la sua normale programmazione di quattro puntate, in onda dal lunedì al giovedì.

Nonostante gli anni di messa in onda alle spalle, Porta a Porta continua a detenere il ruolo di leader nella fascia della seconda serata grazie anche ai contenuti ed agli ospiti che Vespa accoglie anno dopo anno, nel corso dei vari appuntamenti. La ventesima edizione del programma di RaiUno riserverà ai telespettatori diverse novità, ponendo sempre l’attenzione al mondo politico ma anche al lato oscuro della cronaca, ma regalando ai telespettatori anche momenti più leggeri con i protagonisti del mondo dello spettacolo.

La nuova stagione di Porta a Porta, tuttavia, concentrerà la sua attenzione soprattutto sui temi della politica e dell’economia del nostro Paese, di un’Italia in profonda – e non sempre positiva – trasformazione. In merito alla prima puntata di stasera 9 settembre, il primo ospite annunciato sarà il presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

Nel corso della conferenza stampa, Bruno Vespa ha commentato la seconda serata come fascia che, a sua detta, quest’anno diventerà il vero campo di battaglia dei programmi tv: “Finora abbiamo mantenuto la leadership in quella fascia, vincendo anche 28 confronti diretti su 30 con Matrix, ma ci saranno molte prime serate che dureranno più a lungo sugli altri canali: il martedì, per esempio, ci saranno colossi come Ballarò e il nuovo programma di Floris su La7. Dovremo vedercela anche con loro”.

Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7378

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi