Emma si mette a nudo con Schiena, è uscito oggi il suo nuovo album: “E’ una rinascita artistica”

Oggi è uscito il suo quarto CD, Schiena. Un titolo che ha fatto storcere il naso a molti ma, quando si parla di Emma Marrone non ci sono viene di mezzo, una come lei, o la ami oppure la odi. Se però, nutri nei suoi confronti ridicoli sentimenti d’astio, quel carro dei vincitori non lo vedrai mai e difficilmente potrai salirci, ma Emma raramente risponde alle critiche e, altrettanto raramente si fa fermare dalle stesse e, con la forza che contraddistingue chi ha consapevolezza di quello che è, sorride, lascia scivolare e va avanti.

Emma però, non è solo dura, forte, coraggiosa. O meglio, è anche questo, ma ha saputo crearsi questa “piccola corazza”, proprio mettendosi a “nudo”. Acquistare consapevolezza del proprio corpo, della propria bellezza, riprendersi in mano la sicurezza che, per un periodo della sua vita sembrava essere smarrita, sfocata nei contorni e difficile da afferrare, da riavere con sé. Ed allora si torna a lavorare su se stessi, e una cantante lo fa anche e soprattutto attraverso la musica.

Tra le pagine di Sorrisi e Canzoni TV di questa settimana, troviamo un’intervista della cantante salentina, che a cuore aperto, come per tutto (lei stessa ripete tante volte di essere “cuore” e di essere “pancia”) parla della sua ultima creatura, della sua giovane ed orgogliosa fatica. Un disco che parla di rinascita, perché la cantautrice ci ha messo dentro tutta la sua esperienza:

Ho sentito il bisogno di entrare in maniera totale nella scelta dei brani e dei suoni, insieme con il mio produttore Brando, che è stato fondamentale in questo percorso. Non è una rinascita nel senso che ho vissuto un momento di stallo. Piuttosto c’è una nuova visione della vita e di me stessa.

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 8348

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto