CentoVetrine, intervista ad Alex Belli: “Tornare sul set è sempre un’emozione”

Tra le pagine di Sorrisi e Canzoni TV, oggi abbiamo letto un’intervista ad Alex Belli, affascinante star di CentoVetrine, la soap opera Italiana che di recente aveva rischiato di chiudere i battenti, ma invece, dopo un sospiro di sollievo dal 3 aprile riprenderanno le riprese della quattordicesima stagione, negli studi di Telecittà a San Giusto Canavese. Il cast principale della soap è tutto confermato e inoltre farà il suo ingresso una nuova famiglia. L’affascinante Alex Belli, all’interno della soap interpreta Jacopo Castelli, manager dell’azienda del padre.

L’attore, durante il corso dell’intervista spiega l’emozione che proverà ritornando sul set: “Tornare sul set è sempre un’emozione. Un’emozione doppia, perché stavolta il futuro di CentoVetrine era incerto. Il nostro lavoro è in continua evoluzione, con gli sceneggiatori che creano e rivedono le storie a seconda di ciò che piace più al pubblico” e aggiunge: “Facciamo tra le 6 e le 8 ore di girato al giorno”.

Alex, preferisce non essere definito bello e basta in quanto crede che la bellezza in questo lavoro sia del tutto relativa: “Bello non è garanzia di lavoro. Spesso per i ruoli più interessanti scelgono facce particolari e caratteristiche, che risultano in definitiva più richieste”. Belli ha inoltre la passione per la musica, ed ha studiato per sei anni pianoforte al conservatorio:  “Oggi recito, ma appena posso torno a suonare con gli amici. L’arte non andrebbe contaminata con i soldi. Ma bisogna pur vivere!”.

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 7826

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto