Amici 12: Da Fabri Fibra ad Emis Killa, i rapper famosi per Moreno o per Maria?

Quando Maria De Filippi mette in piedi un progetto, per il 99% dei casi, crea un prodotto di successo. Questo anno, il serale di Amici 12 (che partirà probabilmente il 6 aprile) sarà ricco di sorprese, a partire dai direttori artistici, Emma Marrone e Miguel Bosè, dalla giuria di qualità formata al momento da Gabry Ponte e Luca Argentero, fino al vasto gruppo di artisti con i quali gli allievi si esibiranno, del calibro di: Gianna Nannini, Marco Mengoni, Fabri Fibra, Anna Oxa, Cesare Cremonini, Club Dogo, Nesli, Michael Bublè, Alessandra Amoroso, Massimo Ranieri, Marracash, Fiorella Mannoia, Emis Killa e i Modà.

In questo articolo vogliamo porre la nostra attenzione nei confronti dei rapper che prenderanno parte in qualità di ospiti al talent show. Dopo l’ingresso di Moreno Donadoni evidentemente è cambiato qualcosa, ed infatti, oltre a Fabri Fibra, di recente si è anche complimentato Fedez, dichiarando riguardo Moreno: “E’ molto bravo e giovane e ha fatto bene ad andare. Cos’altro avrebbe potuto fare in un mondo come il nostro in cui, appena metti la testa fuori dal vaso te la tagliano? Dunque sono contento e felice per lui anche perché ha personalità e non si farà piegare”.

Ma per dei complimenti ricevuti, ci sono state in passato anche delle critiche, da parte di chi, ai tempi non esprimeva esattamente parole di stima nei confronti dei talent show, e adesso cosa è cambiato? La mia non è una domanda provocatoria, anzi. I Club Dogo per esempio, riguardo i talent avevano dichiarato:

Muovono il 50 per cento del mercato musicale ma fanno schifo. La cosa più fastidiosa è che molti giovani artisti italiani credono che l’unico talento da avere è la fortuna di essere scelti nel programma.

Mentre Marracash aveva affermato:

Sembrava che i reality si stessero spegnendo e invece i talent si sono presi il mondo dello spettacolo. E’ un altro campionato, non puoi gareggiare con chi sta un anno in tv. E purtroppo in quei programmi la musica non ha rilevanza e tanti di quelli che ci vanno non sanno fare nulla.

Fabri Fibra invece, aveva affermato (ben prima dell’ingresso di Moreno all’interno della scuola) che i cantanti che escono dai talent show durano davvero poco ed aveva anche dichiarato che:

Non ce l’ho con i talent anche se quando mi hanno chiamato a X Factor e per The Voice volevano facessi il giudice e non per cantare. Non me la sento di giudicare ho pure proposto diverse soluzioni per interagire coi ragazzi, tutte respinte.

L’unico ad avere parole buone nei confronti dei talent show ed anche del direttore artistico di questa edizione è stato proprio il fratello piccolo di casa Tarducci, Nesli, che su Sorrisi e Canzoni TV aveva raccontato che Emma voleva un testo scritto da lui:

Non avrei mai pensato che Emma mi chiedesse qualcosa di simile, tra l’altro non ho pregiudizi nei confronti di chi fa i talent show. Io li guardo, e pure tanto. Mi ha fatto piacere sapere che una ragazza ormai così nota come lei, ascoltasse la mia musica.

Tutti per Moreno o tutti per Maria? Del resto, come si può dire di no alla sempre sia lodata? Ed aggiungo, secondo il mio modesto parere, Moreno è davvero il papabile vincitore di questa edizione, come tale, ha sicuramente bisogno di duettare con i migliori rapper della scena italiana.

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 8392

3 commenti su “Amici 12: Da Fabri Fibra ad Emis Killa, i rapper famosi per Moreno o per Maria?

  1. Saró il piû semplice ed il meno offensivo possibile per non essere censurato.
    Il rap,che non si contraddistingue per la musicalità ma per i testi,dovrebbe avere sempre uno scopo e un senso TUTTI I TESTI DI MORENO NON HANNO UN MESAGGIO questo é ridicolo per un genere che é stato la voce di intere generazioni con i suoi temi ed i suoi testi.Senza messaggio il rap é solo un’accozzaglia di rime e quello che sento ad amici non ha nulla a che fare con 2pac eminem o chi piû ne ha piû ne metta.é nato il rap inoffensivo e privo di significato

  2. …2Pac ed Eminem nella stessa frase non ci stanno.
    2Pac e un grande.
    Il Rap, quello vero… l’Hip-Hop tanto per capirci, è quello degli anni 90:
    Kool Moe Dee, LL Cool J, Public Enemy, Run DMC, Ice-T, NWA, Ice Cube, Dr Dre, Eric B & Rakim… ecc ecc ecc…
    Nulla a k fare con le cagate che si sentono oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto