Sanremo 2013, la quarta conferenza stampa del 15 febbraio

Anche oggi, poco dopo le ore 12:00, è stata trasmessa la quarta conferenza stampa della 63esima edizione del Festival di Sanremo 2013, condotta da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto; come sempre la conferenza si è aperta con la lettura dei dati riferiti alla terza serata della kermesse sanremese (per il dettaglio pubblicheremo a breve un articolo ad hoc). Il collegamento è si è diviso tra il Palafiori con la presenza di Fabio Fazio e la sala stampa Roof con la presenza, tra gli altri, del Direttore di RaiUno Giancarlo Leone e Luciana Littizzetto. A proposito del Palafiori, Claudia Lolli assessore al turismo della città di Sanremo, ha annunciato la dedica della sala stampa che diventerà Sala Stampa Lucio Dalla, in onore al cantautore scomparso.

Intanto, la parole è passata al direttore Leone, che ha manifestato grande entusiasmo in merito ai risultati in termini di ascolto nonostante la serata di ieri sia terminata a mezzanotte e mezza, circa un’ora prima rispetto alla passata edizione, a testimonianza del fatto che non si intende dare attenzione allo share ma alla qualità ed ai contenuti. Parola anche al figlio del grande conduttore scomparso, Mike Bongiorno, Nicolò, il quale ha parlato della presentazione della statua dedicata al padre e che avverrà questa sera in diretta, portando i ringraziamenti al Festival, alla Rai ed al Comune da parte della Fondazione Mike.

La parola è quindi passata ai giornalisti ed alle domande di rito. In merito al monologo di ieri realizzato da Lucianina, Fazio ha sentito il dovere di complimentarsi con la sua compagna di kermesse: “Luciana è gigantesca. Il monologo di ieri è una delle cose più belle che rimarranno della televisione degli ultimi anni”. Interessante il commento della Menegoni che ha sottolineato il risultato scontato della classifica provvisoria di ieri, affidata solo al televoto, nel corso del quale è stata visibile la delusione in merito al posizionamento in classifica di altri cantanti. In merito ha replicato Leone: “Fare ora delle considerazioni sulla classifica è troppo presto. Aspettiamo il finale per vedere se questa classifica verrà ribaltata o confermata”.

In merito alla serata odierna (a breve la scaletta completa con gli ospiti), a detta di Leone potrebbe rappresentare la puntata più lunga: “Potremmo arrivare fino all’una”.

Seguici e condividi!
Articolo creato 1221

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi