Baila!, dopo Milly Carlucci arriva l’accusa di plagio anche dalla Bbc

Baila!, la trasmissione in partenza (si spera) dalla prossima settimana sulla rete ammiraglia di casa Mediaset e che vedrà alla guida Barbara D’Urso, continua a far discutere. Dopo le dure polemiche sollevate da Milly Carlucci, padrona di casa di Ballando con le stelle, il talent ballerino della prima rete Rai, la quale dopo il grande polverone ha deciso di passare direttamente ai fatti, agendo per vie legali contro Canale 5, al fine di prevenire la messa in onda di Baila!, ritenuto il perfetto clone di Ballando, ora ci si mette anche la Bbc che, a quanto pare, ha tutta l’intenzione di non placare la bufera che si sta scatenando sul futuro programma della D’Urso.

Proprio la Bbc, infatti, avrebbe deciso di citare Mediaset in giudizio per il presunto plagio di Strictly, il format conosciuto nella versione nostrana con il nome di Ballando con le stelle. A diffonderne la notizia, sarebbero stati diversi quotidiani britannici, tra cui l’Independent.

Proprio sui giornali inglesi si legge:

Bbc Worldwide tiene molto seriamente alla protezione del suo copyright e sta intraprendendo un’azione legale in Italia per proteggere il suo format Ballando con le stelle.

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 7619

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto