Grande Fratello 11, Angelica Livraghi: “Guendalina mi ha screditato perchè era convinta che potessi arrivare in finale”

In un’intervista a Vip Angelica Livraghi, l’ex concorrente dell’undicesima edizione del Grande Fratello, parla di Guendalina Tavassi.

La fidanzata di Ferdinando dichiara che secondo lei la mamma romana l’ha tanto criticata perchè temeva che lei potesse vincere il reality show.

Lei è una giocatrice e ha visto in me una concorrente molto forte. Ha sempre sostenuto di essere convinta che io potessi arrivare in finale così ha iniziato a screditarmi. Probabilmente lo ha fatto perchè credeva che avrebbe potuto ottenere dei vantaggi per poter emergere,

afferma Angelica Livraghi, la quale dice che Guendalina ci teneva molto a vincere, però non è riuscita a portarsi a casa il montepremi in quanto ha commesso degli errori:

Avrebbe vinto se fosse stata più simpatica, come le ho detto in trasmissione. Il suo problema principale è che ha giocato veramente troppo con la vita privata delle persone. Lei è stata sempre la prima a criticare le nostre famiglie. Avrebbe dovuto limitarsi, perchè il Gf è un gioco, e un eventuale parere dovrebbe essere espresso in un contesto goliardico e mai accompagnato da offese.

L’ex gieffina si riferisce soprattutto alle parole che la mamma romana ha rivolto al suo fidanzato.

Ha detto che Ferdi è un assassino , che è un drogato e che sua madre avrebbe dovuto vergognarsi quando lo ha partorito.

Dunque secondo Angelica Guendalina è stata eliminata proprio per la sua cattiveria.

Penso che  è stata punita dai telespettatori per tutta la sua cattiveria ed ignoranza.

Condividi post:
Loading...
Articolo creato 1048

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto