Amici, Alessandra Celentano: “Mi insultano per diventare famosi”

Alessandra Celentano, la severa insegnante di danza di Amici, il talent show ideato e condotto da Maria De Filippi, riconosce che i litigi che l’hanno vista protagonista insieme a Luciano Cannito all’interno della trasmissione di Canale 5 non sono certamente delle belle scene a cui assistere. Tuttavia ci tiene a precisare che le offese non partono mai da lei, bensì dal suo collega ed è giusto, secondo lei, potersi difendere.

Insultare Alessandra Celentano è un’usanza per diventare famosi nella scuola. Ogni anno c’è qualcuno che ci prova, al punto che le offese personali non mi toccano più e le accetto con il sorriso,

dichiara la donna sul settimanale Visto, dove poi aggiunge:

Luciano però mi ha fatto arrabbiare molto quando ha attaccato la professionalità di altri grandi ballerini che non erano presenti: questo non è stato corretto!

Uscendo dai battibecchi avuti con Luciano Cannito, Alessandra Celentano spiega sul giornale citato cosa rappresenta per lei la danza, della quale si dice “innamorata”.

La danza è una filosofia di vita, una grande disciplina che ti prende totalmente. Non è un lavoro come gli altri. Me ne sono innamorata da piccola, prima ballando e poi insegnando.

Condividi post:
Loading...
Articolo creato 1048

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto