Nel 2011 in onda i nuovi episodi del Commissario Montalbano. Nel cast, anche Belen Rodriguez

Nel 2011 andranno in onda i nuovi episodi de Il commissario Montalbano, la serie tv trasmessa sulla prima rete Rai e tratta dai romanzi dello scrittore Andrea Camilleri.

Il telefilm è incentrato sulla figura di Montalbano, un commissario, che, con l’ausilio dei suoi colleghi, risolve vari casi.

I nuovi episodi sono tratti dagli ultimi quattro romanzi di Andra Camilleri: Il campo del vasaio, La danza del gabbiano, L’età del dubbio e La caccia al tesoro.

Nei panni di Montalbano ci sarà ovviamente Luca Zingaretti, mentre la regia sarà affidata, come al solito, ad Alberto Sironi.

In uno dei nuovi episodi e precisamente in quello dal titolo Il campo del vasaio, ci sarà una new entry. Si tratta di Belen Rodriguez, la quale, oltre ad essere la testimonial di vari marchi, a condurre la prossima edizione del Festival di Sanremo (con Gianni Morandi, Elisabetta Canalis, Paolo Kessisoglu e Luca Bizzarri) e ad aver lavorato sui set di due film per il cinema (Natale in Sudafrica e Se sei così, ti dico sì), sarà presente anche nella serie tv di RaiUno.

Condividi post:
Loading...
Articolo creato 1048

9 commenti su “Nel 2011 in onda i nuovi episodi del Commissario Montalbano. Nel cast, anche Belen Rodriguez

  1. Ma che santi in paradiso ha questa ragazza ?
    E’ carina, nulla da eccepire. Ma sa fare qualcosa ? intendo di artistico, naturalmente…

  2. adoro i film di Montalbano e ho letto quasi tutti i libri di Camilleri, anche quelli che non trattano del mitico commissario. Felice di saper che nel 2011 vedrò nuovi episodi, resto delusa dal sapere della presenza della bellona Belen…ma credo che il suo ruolo sarà lineare con la sua personalità come lo è stata per la bellona di turno ne “la voce del violino” con Mertz..talmente a me noto che manco so come si scrive il suo cognome. A tutti i fans di Montalbano “…baciolemani e non rompete i cabasisi!!!!”

  3. Beh, per il campo del vasaio serviva sicuramente una donna con un fascino ed una sensualità di alto rilievo e, onestamente, credo che la Belén li abbia. Guardate la strage che ha fatto in Italia!! Quindi, per quando riguarda la presenza nulla da dire. Non conosco però le sue doti artistiche, visto che non ho mai visto nessuno dei film dove ha partecipato.. Mi auguro che sia all’altezza della parte, perchè se dovesse rovinare uno dei film di Montalbano, non glielo perdonerei!! E credo nemmeno gli altri fan del commissario! Voi che dite? 🙂

  4. Povero Montalbano! Anche qui la Belen. Qualche anno fa un comico, rivolgendosi con sorpresa alla Lilli Gruber che era direttore di un telegiornale rai, aveva detto: “…ma a chi l’hai data tu?” L’importante non è saper fare ma a chi darla!

  5. Assegnare una parte a Belen nei piccoli capolavori cinematografici, quali sono le avventure di Montalbano, significa “sporcare” un cast di eccezione e qualità. Ciò si spiega con la necessità di attirare un pubblico maschile (e ingrifato)come spettatore delle intelligenti e introspettive indagini condotte dal protagonista e dirette dalla mente di un grande scrittore come Camilleri. Le ragioni commerciali sono sorde, cieche e sempre di bassa lega: ci sono brave e belle attrici di teatro e di cinema che potrebbero tranquillamente indossare i panni di una donna sensuale, accattivante e irresistibile! non c’è bisogno nel cinema di andare a prendere la piccola femminella del momento che popola mezza nuda i calendari affissi nelle officine meccaniche (e non solo). E’ come se per una parte da prostituta in un film si va a prendere direttamente la prostituta anziché una brava attrice che sappia fare interpretarne il ruolo. Un motivo c’è: la prostituta costa meno di un’attrice prefessionista….

  6. Ma BASTA con questa Belèn!!! Ma fosse almeno vagamente brava! Finora son riuscita a schivarla perchè la TV la guardo pochissimo e non ho mai visto NESSUN programma con lei, e mi son limitata a ciucciarmi i suoi spogliarelli per la TIM, ma ora me la devo per forza vedere in uno dei miei serial televisivi preferiti?!?!? Ma noooooo!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto