Film in TV: Ti amo in tutte le lingue del mondo, stasera alle 21,30 su Canale 5

Canale 5 per la sera di Natale propone il prima serata un successo di Leonardo Pieraccioni, come sempre nel doppio ruolo di protagonista e regista, Ti amo in tutte le lingue del mondo.

Gilberto (Leonardo Pieraccioni) è un quarantenne, professore di ginnastica in un liceo di Pistoia.

Dopo aver scoperto il tradimento della moglie si separa e va a vivere col fratello Cateno (Giorgio Panariello) che fa il bidello nella stessa scuola e che è l’insolita, e balbuziente, voce narrante della storia.

Una delle sue allieve, Paolina (Giulia Elettra Gorietti), è follemente innamorata di lui e continua a lasciargli messaggi d’amore e a seguirlo destando i sospetti del preside (Francesco Guccini) seppur lui tenti di tenerla a distanza in tutti i modi.

La sua vita cambia quando, trascinato dall’amico e collega (Rocco Papaleo) in una villa di scambisti, incontra Margherita (Marjo Berasategui), una bella veterinaria, con la quale inizia una storia d’amore.

Margherita è mamma e questo non sarebbe un problema se la figlia non fosse proprio Paolina, che non ha intenzione di dimenticare il suo professore, e che accusa la madre di averglielo rubato.

Tra due fuochi Gilberto vuole continuare la sua relazione con Margherita ma deve risolvere il problema di Paolina: la ragazza è solita interessarsi a uomini più maturi per la mancanza del padre che non ha mai conosciuto.

Inizia così la ricerca del padre di Paolina, diventato prete, padre Massimo (Massimo Ceccherini) e dell’incontro tra i due per riuscire non solo ad aiutare la ragazza, ma anche a salvare il suo rapporto con Margherita.

Mille gag, divertenti equivoci, tutto condito da quel dialetto fiorentino che caratterizza i film di Pieraccioni.

Condividi post:
Loading...
Articolo creato 135

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto