Film in Tv: Cinderella Man-Una ragione per lottare, stasera alle 21,05 su Rai 3 e Wall Street alle 23,30 su Canale 5

In onda stasera su rai 3 alle 21:05 Cinderella Man – Una ragione per lottare, ispirato alla storia vera del pugile James Braddock e su canale 5 alle 23,30 Wall street,  il cui sequel è uscito a ottobre nei cinema.

Stati Uniti, anni Trenta. James J. Braddock (Russell Crowe) è un giovane irlandese cresciuto nelle strade. È una promessa della boxe nella categoria dei massimi leggeri ma si trova costretto a smettere dopo aver perso numerosi incontri. Dovrà affrontare con la sua famiglia i duri anni della Depressione. Disoccupato, ridotto alla miseria, dopo aver svolto diversi lavori di fatica, James, spinto dall’amore per i propri cari e da un determinazione incrollabile, decide di ritornare sul ring. Contrariamente a ogni pronostico, poiché il primo avversario era il secondo al mondo della sua categoria riesce invece a batterlo. Braddock continua a vincere e in breve tempo viene a rappresentare le speranze e le aspirazioni del pubblico americano alle prese con la Depressione.

Il suo nome di battaglia, Cinderella Man , diverrà leggenda. Una scalata inarrestabile fino al big match contro il campione dei pesi massimi Max Baer (Craig Bierko), famigerato per aver lasciato sul ring il cadavere di due avversari.
Ambientato a New York nel pieno degli anni ’80, Wall Street, racconta la storia del giovane Bud “Buddy” Fox (Charlie Sheen), agente di Borsa per una società quotata a Wall Street.

Bud ha molte ambizioni, vorrebbe arricchirsi al più presto e, dopo vari tentativi, riesce a conoscere Gordon Gekko (Michael Douglas), uomo d’affari ricco e potente, senza scrupoli, che domina il mercato rovinando spesso i piccoli risparmiatori con i suoi intrallazzi. Il ragazzo inizia a fornirgli informazioni private per permettergli di accrescere i suoi guadagni.

Bud ha uno scontro molto duro col padre Carl (Martin Sheen) che lo rimprovera per quello che sta diventando e per i suoi affari con Gekko infatti proprio quest’ultimo, poco dopo, adotterà i suoi imbrogli per impossessarsi della ditta presso la quale lavora Carl lasciando molti senza lavoro.

Il ragazzo finalmente apre gli occhi: scopre di essere solo un’esca e a quel punto decide di rimediare alle sue azioni sperando che non sia già troppo tardi.

Condividi post:
Loading...
Articolo creato 135

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto