Lost 6: riassunto di “Happily ever after” aspettando il nuovo episodio

Se l’episodio “Ab Aeterno” è stato a dir poco memorabile quello andato in onda la scorsa settimana non è stato da meno. Finalmente, dopo una quasi totale assenza nella quinta stagione e una piccola comparsa nella premiere, gli autori ci hanno regalato un altro fantastico episodio dedicato al grande Desmond Hume. Anche Happily Ever After, come The Costant e Flash Before Your Eyes, ci ha regalato pathos ed emozioni.

Lo aspettavamo da molto il rientro di Des sull’isola, d’altra parte la Hawcking ci aveva avvisati che l’isola non aveva finito con lui. Widmore lo ha riportato indietro perchè a suo dire ha un ruolo molto importante da svolgere. La puntata si apre in grande stile con l’inquadratura dell’occhio di Des, sdraiato su un lettino della stazione Hydra. Poco dopo scopriremo che dovrà essere sottoposto ad un piccolo test: Charles vuole esporlo ad un campo elettromagnetico. Inizia l’esperimento, una luce bianca e parte così un lungo flashsideway, il più lungo di questa stagione.

Desmond è all’aeroporto e sta ritirando i bagagli. Incontra Claire e gli predice che il bimbo che porta in grembo sarà un maschietto. All’uscita c’è un autista ad attenderlo, Minkowsky, una nostra vecchia conoscenza, che lo porterà all’ufficio in cui lavora perchè in questa realtà il nostro Desmond è un uomo d’affari. Ironia della sorte, il suo capo è Widmore e i due hanno un bel rapporto di stima reciproca. Gli offre un bicchiere del suo pregiatissimo MacCutcheon dicendo che nulla è troppo buono per lui, quando invece un tempo disse che lui non valeva nemmeno un sorso del suo Whisky. Curiosità: all’interno dell’ufficio è presente un quadro raffigurante una bilancia con pesi bianchi e neri e un modellino di una barca a vela.

Charles gli affida un compito, tenere sotto controllo la rockstar Charlie Pace e riuscire a portarlo al concerto del figlio musicista, organizzato dalla moglie. Des va a prenderlo al commissariato, ma Charlie lo ignora, attraversa la strada non curante delle macchine e va in un bar. I due si ritroveranno a bere un drink insieme e Charlie dirà a Des che in punto di morte ha visto l’amore, una bionda e sa che la sua visione corrisponde alla realtà. Il pupillo di Widmore sembra esser riuscito a convincerlo a partecipare al concerto; i due si trovano in macchina insieme con sottofondo You All Everybody, quando Charlie prende il volante dell’auto e fa volare la vettura in acqua.

Qua i primi brividi dell’episodio. Mentre Desmond cerca di tirarlo fuori dalla macchina, assistiamo ad una commovente scena del passato, la mano di Charlie con scritto Not Penny Boat, immagine struggente della sua morte nella terza stagione.
Des riesce però a salvarlo in questa realtà e i due saranno portati in ospedale ed è proprio qui, mentre sta per fare la risonanza magnetica , che riesce a ricordarsi del suo amore Penny e di suo figlio. Scappa a cercare Charlie, ma non riesce a trovarlo, così torna da Widmore a comunicargli l’accaduto che lo manderà a dare la “lieta novella” personalmente a Eloise.

La signora Widmore non è arrabbiata e gli dice di non preoccuparsi, ma quando sente Des informarsi sulla lista degli invitati al concerto perchè inavvertitamente ha sentito il nome di Penelope, Eloise sembra alterarsi. Gli dice di non farsi domande, che quello che sta facendo è una violazione, di godersi la sua vita e la stima del suo capo e che ancora non è pronto. Ma cosa vorrà dire? Anche in questa realtà Eloise sembra essere quella che ne sa più di tutti.

Mentre Des è nella sua limousine arriva il musicista, Daniel Faraday, che lo invita a fare una chiacchierata. Gli parla anche lui di amore, di visioni che sembrano essere i ricordi di un’altra vita e gli suggerisce di andare allo stadio (dove nell’altrà realtà conobbe Jack) perchè è proprio lì che troverà Penny. Così è stato, Des ha ritrovato la sua amata che accetta volentieri un suo invito per un caffè.

Sull’isola Desmond si risveglia sanissimo, sopravvissuto a questa forte carica di elettromagnetismo.
Sembra però un po’ strano, segue senza fare domande Charles e dopo poco seguirà senza fare una piega Sayid, che ha ucciso due collaboratori di Widmore.

In questo episodio abbiamo capito che veramente Desmond Hume è speciale perchè pare essere l’unico a riuscire di viaggiare con la mente da una timeline all’altra. Fantastici sono stati i parallelismi tra le due realtà. A Desmond è stato chiesto dagli scagnozzi di Charles se possedeva delle chiavi e questo ci ha ricordato la chiave del FailSafe della botola, gli è stato detto di premere un bottone antipanico quando stava per fare la risonanza e anche questo ci ha ricordato il famoso bottone da premere ogni 108 minuti.

La puntata di questa sera è dedicata a Hurley ed è intitolata “Everybody Loves Hugo”. Rivedremo Michael e Libby, purtroppo un personaggio ci saluterà. Verrà svelato inoltre un mistero che ci segue fin dalla primissima stagione.

Loading...
Articolo creato 380

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi