Amici 9: daytime del 22 gennaio. I Blu cominciano a scornarsi fra loro mentre i Bianchi scelgono di mettersi l’abito dei martiri

Tensione tra Loredana ed Enrico in quanto la ragazza vuole cantare “E penso a te” nonostante il fatto che anche il ragazzo ci terrebbe. Tra i due scoppia, ovviamente, una litigata in quanto Enrico porta avanti le sue rimostranze perché a lui resterebbe soltanto “Diamante” come esibizione che è inoltre stato scelto dall’insegnante De Michele allo scopo, a parere suo, di metterlo in difficoltà. Loredana ribatte che, a questo punto, gli “lascia” il brano incriminato tanto è facilissimo e lo può cantare anche uno di tre anni… Non suona benissimo detta così. Ma si tratta di una finta concessione in quanto non molla la presa; Enrico, intanto, decide che ormai non la vuole più fare.

Effettivamente le sue idee non sono sbagliate in quanto il cantautore esprime un discorso logico

Se ci sono quattro pezzi e siamo quattro cantanti si spartiscono uno a testa.

Loredana si mostra conciliante promettendo che la prossima settimana non capiterà più nulla del genere.

Piovono, ovviamente, commenti al vetriolo da parte dei Bianchi in seguito alla visione di questo filmato. Per la squadra bianca Enrico sarebbe una persona corretta che sceglie i brani solo “per il gusto dell’arte” mentre Loredana si sarebbe imposta in questo modo per potersi confrontare con Emma, secondo quest’ultima, che pare ossessionata dalla cantante dei Blu. Io amerei riferirvi , cari utenti, le precise affermazioni che fanno i ragazzi della squadra bianca: è che tra i vari accenti particolarmente spiccati e l’italiano approssimativo io non comprendo proprio!

Enrico, frattanto, è felicissimo di aver visto che i suoi amici nei Bianchi lo abbiano difeso a spada tratta. Tale presa di posizione ha reso felice il cantautore dei Blu che rimarca il suo profondo legame con i loro antagonisti.

Infine ecco l’ultimo motivo di scontro ovvero “lo spionaggio”. I concorrenti possono infatti “sbirciare” la preparazione dei loro avversari: Angelo sbircia Pierdavide mentre Loredana sbircia Emma, gli altri cinque membri della squadra hanno invece deciso di non usufruire di tale possibilità. I bianchi invece decidono di fare gli splendidi e tramutare la possibilità di fare spionaggio industriale con una pizza.

Paiono francamente molto “costruiti” gli atteggiamenti di entrambe le squadre: i Blu con tutto questo pathos e angoscia ma pure i Bianchi che vogliono fare i buoni, gli sbarazzini e “i ragazzi della compagnia delle Indie” gioiosa e spensierata… ma chi ci crede?

Loading...
Articolo creato 200

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi