Amici, Emma incide Davvero e la Luna vince ancora. Scintille tra la Celentano e Garofalo

Quella di sabato 10 Ottobre è stata una puntata di Amici in cui non ci sono stati insulti tra professori e allievi, né punizioni inflitte per colpe più o meno gravi, né tanto meno lacrime isteriche. E questa è gia una notizia.
La puntata ha visto Loredana superare nel duello canoro la sfidante Antonella; una vittoria preannunciata la sua ed anche meritata, anche se sono dovuti i complimenti alla sfidante. Si è, quindi, proseguito con la consueta sfida settimanale tra Sole e Luna, vinta anche questa volta dalla Luna (i cambi di squadra voluti dagli autori non sono serviti evidentemente). Ciò porterà la ballerina classica Borana e il cantautore Rosolino in sfida la settimana prossima.

L’unica scintilla della puntata è sorta dal contrasto tra la Celentano e il coreografo Garofalo, che in realtà, in precedenza, aveva commentato l’esibizione della coreografia di Garrison, notando, a dispetto del montatore del pezzo, che non solo un’allieva fosse fuori tempo, ma che lo fosse anche la professionista Eleonora; Garrison lo aveva contraddetto; tuttavia, il vero scontro si è verificato con la Celentano, poiché Garofalo, che in settimana ha effettuato una stage con i ragazzi di Amici e la cui coreografia di gruppo è stata una delle prove della sfida Sole-Luna, ha posto in dubbio la qualità della sezione classica dei ballerini (“che ci stanno a fare?”). La Celentano ha reagito aspramente (“ma che ci fai tu qui”) e ha concluso, addirittura, definendo il collega “cieco”, cioè non in grado di cogliere le capacità dei ballerini.
Durante lo speciale di Sabato c’è stato spazio anche per l’assegnazione del primo inedito che farà parte del nuovo album di Amici: Emma, battendo Arianna, canterà Davvero. Anche in questo caso la vittoria ci è apparsa prevedibile e scontata. Notiamo che Emma, nonostante abbia un timbro particolare e una buona presenza scenica, è apparsa durante i pomeridiani settimanali, superba e piena di sé, quando, ad esempio, ha affermato di sentirsi già un artista. Per Arianna, comunque, per bocca di Zerbi, giunge puntuale il premio “di consolazione” che consiste nell’assegnazione diretta di un altro inedito.
Complimenti sono piovuti sul cantautore PierDavide che, dopo aver colpito positivamente nella prima puntata, non si era più esibito (per problemi di salute). Il tenore Matteo ha partecipato alla sfida, intonando “La donna è mobile”; apprezzabile il tentativo della De Filippi di spiegare, a mò di racconto, la storia di Rigoletto di Verdi.

La vera protagonista, però, è stata Alessandra Amoroso che è tornata nello studio di Amici per festeggiare il primo posto in classifica (davanti a Madonna) e le 70.000 copie vendute (vedrete la consegna del disco di platino lunedì pomeriggio) ed ha cantato per la prima volta il nuovo singolo eponimo del suo ultimo album, “Senza Nuvole”.
Nella parte finale della trasmissione ha sorpreso l’intervento del medico pluripremiato per la ricerca contro il cancro che ha invitato i giovani a compiere attività fisica periodicamente per evitare a breve e lungo termine malattie.

Ultima riflessione: la gamma di scelta delle canzoni da utilizzare durante le esibizioni e le sfide (sabato, ad esempio, è stata la volta (l’ennesima) di Come Saprei e Sally) ad Amici è molto più ristretta (attendiamo con ansia anche quest’anno “E’ tutto un attimo” della Oxa o “Portati via” di Mina) rispetto a quella più variegata, e meno noiosa, di X Factor. Ecco un limite del programma di Canale5 che, però, sul fronte ascolti, ha asfaltato il processo di X-Factor ( 27.38% contro il 6%).

Loading...
Articolo creato 96

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi