“Tutti pazzi per amore 2”: dopo il trionfo di ieri sera, si tenta il bis stasera

22/03/2010 di Elisa Zanolli

Un mix di risate, commozione e pianti. Così possiamo riassumere la prima puntata di “Tutti pazzi per amore 2”, trasmessa ieri sera da RaiUno. E’ stato subito un trionfo per la fiction-musical (iniziata sulle note di “Amarti è l’immenso per me” di Ramazzotti): 5 milioni e 396 mila spettatori per il primo episodio e 4 milioni e 758 mila per il secondo.

Tanti i colpi di scena e le sorprese in quasi due ore di fiction. Nel primo episodio: “Domani è un altro giorno” ci si prepara per le doppie nozze tra Laura e Paolo, Monica e Michele. La prima coppia è la più agitata, soprattutto Laura, che teme (in certi momenti al limite dell’esasperazione) di essere nuovamente abbandonata sull’altare da Paolo, tant’è che si lascia suggestionare dalla maga di Pozzuoli, la quale per telefono le parla di una catastrofe imminente. Monica e Michele, invece, si godono la nuova casa e attendono il fatidico giorno. A scombussolare i loro piani è Adriano, fratello di Michele, ornitologo e vegetariano. Fin da subito ha di che discutere con Monica, amante del “polletto con le patate” e poco incline a sopportare ogni tipo di volatile. La tranquillità di Monica viene presto vanificata da Laura, e decide di accompagnarla dalla maga per conoscere i dettagli della catastrofe. Le due donne alla fine si fanno convincere dalla sensitiva e cercano di mettere assieme i soldi che servono per bloccare la catastrofe, scoprendo poi che la maga non era altro che una truffatrice.

La scena più divertente sono gli addii al nubilato e al celibato. Festeggiati ad un muro di distanza l’uno dall’altro diventano una vera e propria “lezione di vita” per Cristina ed Emanuele, costretti a sentire i soliti discorsi su come si comportano gli uomini con le donne e come queste ultime li usano. L’episodio termina con una doppia confessione: Monica annuncia a Laura di essere incinta, mentre Michele dice a Paolo di volere presto un figlio dalla sua futura moglie.

“Eternità”. Il secondo episodio è improntato sulla comicità. Siamo al giorno delle nozze, le spose si stanno preparando, mentre i mariti ancora dormono. Quando poi realizzano di essere in ritardo i contrattempi e le sfortune sono tutte dalla loro parte. L’agitazione si impossessa di Michele e Paolo che assieme tentano di lavarsi, farsi la barba e vestirsi, mentre Adriano gira per casa in tutta tranquillità affermando che senza aver fatto un bagno caldo lui non può uscire. Paolo, al telefono con una Laura sempre più stressata, perde il controllo del cellulare, che finisce nel gabinetto. Una volta recuperato tenta di rianimarlo con il phon, che però cade della vasca da bagno già colma di acqua, ma fortunatamente senza Adriano dentro. E non finisce qui. Nello stesso momento Stefania, incinta di due gemelle, si trova a dover fare i conti con delle contrazioni sempre più forti, e deve abbandonare la speranza di attendere fino a dopo il matrimonio per la corsa in ospedale. Laura e Paolo si ritroveranno vestiti da sposi davanti alla sala parto, mentre Michele affronta discorsi importanti con il sacerdote e Monica tenta di tranquillizzare gli invitati: i matrimoni verranno celebrati. E così infatti accade. Le gemelline di Stefania e Giulio non hanno intenzione di nascere, quindi c’è ancora tempo per correre in chiesa! Poco prima dell’inizio della cerimonia Michele e Monica per telefono confessano di avere delle importanti cose da dirsi, attenderanno la conclusione della funzione. Purtroppo il tempo non è con loro. Michele si accascia. Monica pensa ad uno scherzo, ma non lo è. Tentano di rianimarlo, invano. Ecco la catastrofe annunciata.

L’interpretazione di Neri Marcorè nei panni di Michele è ottima, come già era stata nella scorsa stagione. Personaggio vulcanico, scherzoso, serio e tenero al tempo stesso è sicuramente uno dei preferiti all’interno della fiction, proprio per questo motivo si è dovuta scartare l’idea di un suo abbandono definitivo dalla storia, e trasformarlo, invece, in angelo che dall’alto commenterà le vicende dei suoi amici. Una nuova sfida, dunque, che lo consacrerà, ne siamo sicuri, ancora una volta tra i più bravi attori italiani. Degni di applauso anche Emilio Solfrizzi, Carlotta Natoli, il suo temperamento forte dovrà fare i conti con la perdita di Michele e la presenza di un figlio che dovrà crescere da sola, e Antonia Liskova, che ha sostituito Stefania Rocca senza farla rimpiangere.

Anticipazioni: Laura confessa a Paolo di averlo tradito il giorno prima delle nozze con il suo ex marito diventato gay. Paolo dice di perdonarla, ma non ne sembra molto convinto. Intanto ci si interroga sul futuro di Michele e Monica: davvero Michele è in Paradiso che se la spassa? Infine, tra Emanuele e Cristina scocca la scintilla. I due si baciano durante una gita scolastica….

Appuntamento a stasera con la seconda puntata.

COMMENTI