“La mia casa e’ piena di specchi”, attesissima fiction sulla vita di Sofia Loren. Due puntate per raccontare la vita di tre donne: Romilda, Maria, Sofia

22/11/2009 di Giulia Calchetti

La miniserie “La mia casa è piena di specchi”, che vedremo in primavera o in autunno 2010 su Raiuno, sarà dedicata alla vita e alla madre dell’icona italiana Sofia Scicolone, in arte Sofia Loren.
Tratta dallo sceneggiato scritto da Maria Scicolone, sorella della diva, la fiction ci mostrerà le vicende della Loren nell’arco temporale che va dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fino al trionfo agli oscar del 1962 quando l’attrice vinse la statuetta come la migliore attrice protagonista per il film La Ciociara.
Oltre a vedere tutti i suoi successi, verremo anche a conoscenza degli aspetti meno noti della sua vita, come la sua infanzia e il periodo della sua gavetta.

Ad interpretare la Loren durante la sua gioventù sarà l’attrice scoperta da Tornatore, Margareth Madé, protagonista del film Baària.
Un’impresa non molto facile per questa giovane ragazza che dovrà confrontarsi con il mito di Sofia.
La Loren invece ricoprirà il ruolo di sua madre, Romilda Villani.

Desideravo rendere omaggio a mia madre mostrando di quanto amore, ardore, bontà e spirito di sacrificio sia stata capace.

Così ha dichiarato Sofia Loren.

Nonostante sia un ruolo un pò difficile da interpretare, magari per le emozioni e la nostalgia che può provocare, l’attrice ha deciso di non fare un ritratto buonista della madre, ma ha voluto rappresentarla proprio come era nella realtà, in tutti i suoi pregi e difetti.

Mia madre amava se stessa, era una persona complessa, facile all’ira, drammatica, a volte comica, spesso simpatica, spesso ossessiva, totalmente egoista.

Questa fiction sarà il primo BioPic (Biographical Picture) dedicato ad una persona ancora in vita. Molti sono stati i BioPic nella storia della nostra tv, ma tutti hanno sempre illustrato la vita o le gesta di persone ormai decedute. Questo dedicato alla diva Sofia Loren romperà la tradizione.
“La mia casa è piena di specchi” si prospetta come un grande successo avendo tutte le carte in regola per entrare nella storia della televisione italiana.

COMMENTI