I principali appuntamenti con il cinema di Sky per oggi, giovedì 5 maggio 2011

Shutter Island

Andiamo, come ogni giorno, alla scoperta delle offerte più interessanti che il pacchetto cinema di Sky riserva ai suoi abbonati per la serata di oggi, giovedì 5 maggio 2011.

Iniziamo da Cinema Family, che alle 19.15 propone la commedia La mia vita è un disastro, con Georgia Groome, e proseguiamo con Cinema Passion, che alla stessa ora trasmette Guida per riconoscere i tuoi santi. Alle 19.25 su Cinema Hits andrà in onda Hotel Bau, con Emma Roberts, mentre su Cinema Max ci sarà spazio per The skeptic – La casa maledetta, horror con Tim Daly e Tom Arnold.

E veniamo al ricco panorama della prima serata, che vede in programma alle 21 su Cinema Passion il film drammatico Il sapore della vittoria, con Denzel Washington; alla stessa ora, su Cinema Max, Shutter Island, di Martin Scorsese, con Leonardo Di Caprio; su Cinema Comedy Una notte al museo 2 – La fuga, con Ben Stiller; su Cinema Classics Wild target, con Emily Blunt. Alle 21.10 su Cinema Hits sarà la volta di Un’estate ai Caraibi, con Enrico Brignano e Maurizio Mattioli, mentre su Cinema 1 andrà in onda Agora, con Rachel Weisz. Leggi di più a proposito di I principali appuntamenti con il cinema di Sky per oggi, giovedì 5 maggio 2011

Paola Cortellesi, successo a Zelig, Nessuno mi può giudicare e C’è chi dice no. Anni di gavetta per esordire nel mondo dello spettacolo

Conduttrice, imitatrice e attrice. Momento d’oro per Paola Cortellesi che ha trionfato nei film “Nessuno mi  può giudicare” insieme all’attore Raoul Bova e “C’è chi dice no” accanto a Luca Argentero. Di recente, l’ultima edizione di “Zelig”, che l’ha vista protagonista conduttrice accanto al comico Claudio Bisio.

In “C’è chi dice no”, l’argomento del film è la raccomandazione, tema lontano alla Cortellesi. L’attrice, infatti, ha cominciato la sua carriera nel mondo dello spettacolo all’età di 13 anni prima con “Cacao meravigliao” e dopo con “Indietro tutta!”. Anni di gavetta, quindi, e non di raccomandazione. A proposito del tema “raccomandazione”, Paola Cortellesi si esprime in merito sulle pagine di “Vero tv”:

Se ne parla, ma mai abbastanza. Si tratta di un fenomeno molto spiacevole, che può rovinare la vita di chi, invece, si è impegnato. La nostra commedia non ha la presuzione di descriverla nel dettaglio. Abbiamo preso tre storie particolari e le abbiamo raccontate.

Leggi di più a proposito di Paola Cortellesi, successo a Zelig, Nessuno mi può giudicare e C’è chi dice no. Anni di gavetta per esordire nel mondo dello spettacolo

Eurovision Song Contest, Raffaella Carrà torna in tv. Ma solo per una sera

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà torna in tv. La conduttrice, infatti, sarà la padrona di casa della serata finale dell’edizione di quest’anno dell’Eurovision Song Contest, che sarà trasmesso sabato 14 su Raidue. Spiega la Carrà:

Quando mi propongono di fare un programma, devo pensarci molto bene prima di accettare, perché alla mia età si rischia molto. Ma il Festival della Canzone europea è un evento talmente unico e importante che non ho avuto dubbi nel dire di sì.

La manifestazione si terrà in Germania, a Dusseldorf, e la Carrà si occuperà della conduzione della diretta dall’Italia, che con Raphael Gualazzi torna a gareggiare dopo tredici anni. Per lui la presenza costituisce un impegno, prima ancora che un piacere.

La musica è fatta di confronti, che non devono essere intesi come competizioni. Ma si tratta di collaborazione, dialogo dinamico: il tutto serve per mettersi in discussione. Si tratta di un’opportunità meravigliosa per un genere di confronto come questo.

Leggi di più a proposito di Eurovision Song Contest, Raffaella Carrà torna in tv. Ma solo per una sera

Le Iene Show, l’intervista doppia di Andrea e Margherita – VIDEO

La puntata di ieri sera all’insegna della trasmissione di Italia 1 condotta da Ilary Blasi e dalla coppia di mattatori Luca e Paolo, Le Iene Show, si è aperta con l’intervista doppia che ha visto protagonisti due ex concorrenti dell’ultima edizione del Grande Fratello 11: Andrea Cocco, il modello italo – giapponese nonché trionfatore dell’edizione e Margherita Zanatta, finalista e fidanzata dello stesso Andrea.

Sottotitolo dell’intervista doppia, “Il bello e la bestia”. Si parte subito con Andrea, che in apertura, rispondendo alle prime domande a raffica de Le Iene, confessa di voler diventare attore. E semmai non dovesse farcela? “Non entrerò in depressione per questo”, risponde tranquillo il bel Cocco. Come già più volte rivelato nell’ambito di varie interviste, con il montepremi ottenuto il ragazzo dovrà decidere se aprire un’attività o iniziare un mutuo per l’acquisto di una casa. Mai fumato sigarette, mai fumato canne, mai usato coca.

Dopo qualche domanda sulle differenze culturali tra Italia e Giappone e dopo la domanda “Quanto ti è servito metterti con Margherita per vincere il GF?”, alla quale ovviamente, l’ex gieffino ha replicato asserendo di aver influito positivamente a livello interiore dopo la chiusura della storia con l’ex, l’intervista si è finalmente sdoppiata con la presenza nell’altra metà del video, della vulcanica Margherita. Leggi di più a proposito di Le Iene Show, l’intervista doppia di Andrea e Margherita – VIDEO

Lamberto Sposini migliora lentamente, cauto ottimismo dei medici

Buone notizie per quanto riguarda le condizioni di salute del giornalista e conduttore Lamberto Sposini, ricoverato presso il Gemelli di Roma in seguito ad un’estesa emorragia cerebrale che lo aveva colpito gravemente lo scorso 29 aprile, pochi attimi prima di andare in onda insieme alla collega Mara Venier, in occasione della puntata speciale de La vita in diretta interamente dedicata al matrimonio reale di William e Kate.

Dopo la delicata operazione chirurgica perfettamente riuscita, le condizioni di Sposini iniziano così lentamente a migliorare, come emerso ieri dal nuovo bollettino medico diffuso dai professori Giulio Maira e Rodolfo Proietti, che coordinano lo staff medico del Gemelli che assiste il giornalista.

Si legge in una nota:

Alla riduzione graduale della sedazione farmacologica si e’ osservata in Lamberto Sposini la ricomparsa di risposta motoria agli stimoli esterni, bilateralmente finalizzata.

Leggi di più a proposito di Lamberto Sposini migliora lentamente, cauto ottimismo dei medici