Stash e The Kolors, la band di Amici firma con Universal Music Italia: le parole di Lorenzo Suraci

The Kolors hanno firmato il nuovo contratto discografico con Universal Music Italia. Il 15 maggio a Milano negli uffici della nota casa discografica Lorenzo Suraci, Presidente di RTL 102.5 ed Amministratore di Baraonda Edizioni Musicali, e il Presidente della major Alessandro Massara hanno definito questo importante passaggio che probabilmente segnerà il vero inizio di una nuova epoca musicale per la band nata da Amici di Maria.

Stash & The Kolors firmano con Universal Music Italia

Stash and The Kolors hanno vinto l’edizione di Amici del 2015 e sono stati anche tra i protagonisti dell’ultimo Festival di Sanremo 2018 con il pezzo-tormentone dal titolo “Frida (Mai mai mai)”. Da pochi giorni la band è entrata di diritto tra le fila dell’etichetta internazionale.

“Dopo più di trent’anni di esperienza come editore radiofonico (Rtl 102.5, Radio Zeta e Radio Freccia) e dopo aver contributo con la mia squadra ad una nuova “primavera” del mercato discografico scoprendo e lanciando artisti e gruppi che sono entrati a pieno titolo nel pantheon della musica leggera italiana del momento – dichiara Lorenzo Suraci – sono orgoglioso di restituire alla discografia, e in particolar modo alla Universal Music, un successo commerciale come i The Kolors”.

Le parole di Lorenzo Suraci

Successivamente Lorenzo Suraci ha proseguito: “La mia missione è quella di amplificare il talento altrui: valorizzare, anche attraverso il mezzo radiofonico, giovani artisti e giovani band è un obiettivo che con Baraonda continuerò a proseguire investendo, come stiamo già facendo, sul successo indiscusso di Bianca Atzei e sulla nuova sfida professionale dei Dear Jack”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Autore

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *