Gabriel Garko, Ballando con le Stelle 2018: volto nascosto e gaffe, “ballavo con una bimba brutta e cicciona”

E’ stato Gabriel Garko il Ballerino per una notte, nella puntata di ieri di Ballando con le Stelle, il vip talent di RaiUno che ha sfidato la nuova puntata di Amici 17 con il suo secondo serale. Durante la sua esibizione con un tango caliente, fortemente voluta da Milly Carlucci dopo 12 anni di corteggiamento, ai telespettatori della trasmissione Rai non è sfuggito un piccolo particolare, ovvero il fatto che l’attore per tutto il tempo abbia nascosto il volto. Nessun primo piano sospetto, al punto da far intervenire la stessa padrona di casa a svelare l’arcano.

Gabriel Garko e il volto nascosto: gaffe in studio

E’ stata Milly Carlucci a spiegare come mai Gabriel Garko non si fosse fatto vedere bene in volto fino a quel momento. “Hai rischiato di darmi buca perché non sta ancora bene e invece alla fine sei venuto”, ha commentato la conduttrice di Ballando con le Stelle 2018. Il motivo per il quale sia durante l’esibizione che la chiacchierata successiva Garko non ha mai porto la guancia sarebbe legato ad una recente operazione che avrebbe provocato un gonfiore al volto.

La sua performance però ha convinto tutta la giuria, con tutti 10 sulle palette dei giurati, anche se Selvaggia Lucarelli, come sempre, non si è trattenuta dal lanciargli una battutina, come nel suo stile: “Sei più bravo come ballerino che come attore”. “Almeno non mi hai detto di darmi all’ippica”, ha replicato lui prima di concludere con una gaffe.

Dopo l’invito a prender parte alla prossima edizione, Gabriel Garko ha chiosato con una sonora gaffe che ha letteralmente gelato il pubblico: “Vuoi dire che dovrei ballare invece di fare l’attore? Io da piccolo dovevo fare il ballerino, ma mi avevano dato una bambina brutta e cicciona!”.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Autore

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *