Quarto Grado, anticipazioni

Quarto Grado, anticipazioni 23 febbraio: il caso di Pamela Mastropietro e la scomparsa di Marco Boni

Anche questa sera, venerdì 23 febbraio 2018, torna su Rete 4 un nuovo appuntamento settimanale all’insegna della trasmissione di approfondimento giornalistico, Quarto Grado, dalle ore 21:15 e come sempre in diretta. Alla guida del programma come di consueto ritroveremo Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero pronti ad affrontare alcuni dei casi di cronaca del momento, a partire dal delitto di Macerata che ha visto la morte, inquietante, della giovanissima Pamela Mastropietro. Quali risvolti ha avuto il caso nell’ultima settimana? Ecco a seguire quali sono le anticipazioni e le informazioni utili per poter seguire la puntata anche in diretta streaming.

Quarto Grado, anticipazioni e casi 23 febbraio 2018

Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, stasera tornerà a dare conto di tutti gli aggiornamenti sul caso di Pamela Mastropietro, la 18enne che viveva nella comunità Pars di Corridonia ed il cui corpo è stato ritrovato smembrato a Pollenza (Macerata). Continuano le indagini per accertare le responsabilità dei giovani nigeriani coinvolti nella vicenda.

I genitori della giovane, intanto, non si danno pace e continuano ad interrogarsi su cosa sia successo nella comunità prima della fuga di Pamela, ipotizzando degli inquietanti risvolti. Quarto Grado, inoltre, si occuperà anche del giovane 16enne scomparso da Riva del Garda ormai una settimana fa, Marco Boni.

Impegnati – su un territorio compreso tra le province di Verona, Bolzano e Brescia – vigili del fuoco, unità cinofile della Guardia di Finanza, 50 uomini del soccorso alpino e forze dell’ordine. Mentre agli inquirenti sono giunte diverse segnalazioni, le ricerche dell’adolescente svanito nel nulla vengono effettuate anche con droni.

Social e streaming

Quarto Grado gode anche quest’anno di un’ampia copertura social. L’hashtag che rappresenta il tema della campagna di sensibilizzazione dell’edizione è #Abbracciami. Per le segnalazioni da parte degli spettatori, sono sempre attivi il centralone e l’account di Facebook Messenger del programma. Per la visione in streaming, infine, basterà collegarsi al portale Mediaset o all’app ufficiale per dispositivi mobili.

Seguici e condividi!
Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.
Articolo creato 3238

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi