Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: programmazione Rai, fiction, speciali, interviste e film

Oggi, 25 novembre 2017, ricorre la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. A distanza di tanti anni, purtroppo i casi di violenza nei confronti delle donne caratterizzano ancora le prime pagine di cronaca nera ogni giorno. Il fenomeno continua ad essere di proporzioni preoccupanti a causa dei molteplici episodi di stalking, violenze domestiche, stupri, insulti verbali e minacce. La Rai torna anche quest’anno in prima linea per dire basta a ogni forma di violenza e questo sabato 25 novembre, nel corso dell’intera giornata, parte della programmazione, su tutti i canali TV e Radio sarà dedicata proprio al tema della violenza contro le donne.

Programmazione Rai, oggi 25 novembre 2017

A trattare l’argomento saranno soprattutto Uno mattina in famiglia e Sabato italiano, rispettivamente alle ore 8:25 e 15:00. RaiUno dedicherà ampio spazio al tema, dando spazio in prima serata alla fiction Io ci sono, seguita poi dalla puntata speciale di Petrolio. Duilio Giammaria farà il punto sulla situazione della violenza sulle donne in Italia con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alle Pari Opportunità, Maria Elena Boschi e con Lucia Annibali, l’avvocato di Urbino la cui drammatica storia, raccontata nella fiction, è l’emblema del coraggio e della forza di ricostruirsi una vita. In studio anche lo psichiatra Raffaele Morelli, il magistrato esperto in violenze di genere Fabio Roja e Linda Laura Sabbadini, pioniera della statistica sociale e di genere.

Petrolio incontrerà Gessica Notaro, sfregiata dall’ex compagno con l’acido, seguirà gli agenti che intervengono nei casi di violenza domestica utilizzando il neonato Protocollo EVA, la speciale procedura messa a punto per migliorare l’impatto della forza pubblica in vicende che inevitabilmente hanno un forte impatto emotivo. E poi, in esclusiva, vedremo la confessione di un uomo autore di violenze seriali, che ha scelto di chiedere aiuto. Infine, verrà ricostruita la vicenda di Veronica Abbate, uccisa a soli 19 anni dall’ex fidanzato.

RaiDue affronterà il tema all’interno della trasmissione Mezzogiorno in famiglia, in onda alle 11:00, mentre RaiTre dedicherà all’argomento una puntata monotematica di Blob, alle 20:00. RaiMovie trasmetterà, alle 14:00, La ciociara, il film del 1960 diretto da Vittorio De Sica, che valse l’Oscar come miglior attrice protagonista a Sophia Loren, interprete assieme a Jean-Paul Belmondo e a Raf Vallone, mentre RaiPremium manderà in onda, alle 23:30, il film Mai per amore – La fuga di Teresa, con Stefania Rocca, Alessio Boni e Nina Torresi.

RaiStoria, invece, trasmetterà alle 8:50, alle 15:00 e alle 20:00 Diciamo basta, il documentario realizzato da Rai Educational con il supporto del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e alle 19:00 Una giornata particolare – Dacia Maraini. La violenza. Infine, per tutto il giorno, in Tv, in radio e ovviamente sui social, verrà rilanciato l’hashtag #sbloccailcoraggio, scelto quest’anno dal Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio, il cui messaggio centrale è il coraggio di denunciare gli abusi e le violenze, chiamando il numero 1522 (sbloccailcoraggio.it).

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *