Fausto Brizzi, il suo nome a Le Iene: accusato di molestie sessuali, i racconti choc delle attrici

Clarissa Marchese nella sua intervista di ieri a Domenica Live lo aveva lasciato intendere, ma la conferma ufficiale è arrivata ieri sera dalla trasmissione di Italia 1, Le Iene. Sarebbero “ben 10 testimonianze” di presunte molestie ed abusi sessuali subiti dalle attrici e raccolte dall’inchiesta de Le Iene quelle riferite “a Fausto Brizzi“. Lo stesso regista molto popolare nel mondo del cinema e della tv nostrana, era uscito allo scoperto nei giorni scorsi replicando alle insinuazioni e difendendosi dai sospetti. Quasi tutte le testimonianze sono anonime e le donne sono apparse a volto coperto e con la voce camuffata. A colpire, però, sono stati i loro racconti.

Fausto Brizzi, spunta il suo nome a Le Iene

Mentre il regista Fausto Brizzi ha categoricamente negato di aver mai avuto “rapporti non consenzienti o condivisi”, il suo nome è sempre più sulla bocca di tutti, sui social, ma soprattutto alla luce delle testimonianze giunte a Le Iene già nelle passate settimane e riproposte nella nuova puntata.

L’autore dell’inchiesta ha spiegato: “Questa ragazze non si conoscono fra loro eppure tutti i loro racconti si somigliano in maniera impressionante”. Nelle testimonianze si rincorrono sempre i medesimi elementi: “uno studio che però è anche una casa”, “uno studio-abitazione, con una vasca idromassaggio, il soggiorno, la camera da letto”.

A Le Iene sono stati così riproposti i racconti delle violenze e la telefonata a Fausto Brizzi il cui cellulare risultava spento: “Lo abbiamo cercato in ogni modo siamo pronti ad ascoltare la versione di Brizzi in ogni momento, ma anche quella di tutte le altre ragazze che sostengono di aver subito molestie”, ha detto Giarrusso, inviato del programma.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *