Riassunto X Factor 2017

X Factor 2017, riassunto Audizioni 21 settembre: ecco chi è passato, Gabriele Esposito ritorna

Anche ieri sera è andata in onda su SkyUno, la seconda puntata delle Audizioni di X Factor 2017. Il secondo appuntamento con l’11esima edizione del talent show musicale, ha ritrovato in pista Alessandro Cattelan nel backstage e la presenza di Fedez, Levante, Mara Maionchi e Manuel Agnelli dietro il bancone dei giudici. Scopriamo, tramite il riassunto della serata, come sono andate le nuove Audizioni, chi è passato? Durante lo spettacolo, sul palcoscenico dopo Giusy è arrivato anche Michele Bravi.

X Factor 2017, riassunto: tutti i cantanti che sono passati

Eleonora Noemy Rao porta “Girl Just Wanna Have Fun” di Cyndi Lauper sul palco di X Factor riuscendo a risultare credibile con un brano di questa portata. La puntata inizia all’insegna della bontà, solo giudizi molto positivi per i giudici e per lei, 4 sì.

L’esibizione di Tian porta l’ilarità sul palco di X Factor con la particolare interpretazione di “Città Vuota”, il brano di Mina, che poi si scatena con una versione acapella di “Psyco Killer”. Il no di Levante e tre sì “puramente televisivi”.

Lorenzo Licitra sostiene di divertirsi con la musica classica e non: la sua voce sulle note di “Like A Prayer” di Madonna dimostra che non per forza un frack ti rende la versione solista de Il Volo. La sua rivisitazione gli permette di ottenere 4 sì dai giudici di X Factor.

Audizioni X Factor 11, ecco chi è passato

Francesca Giannizzari porta sul palco di X Factor la sua timidezza e la dichiarazione d’amore che un giorno vorrebbe le fosse dedicata. La sua chitarra e “Your Song” di Elton John ottengono il consenso dei giudici e l’abbraccio di Levante.

Domenico Arezzo dimostra di essere il tipico ragazzo “che fa casino e parla tanto”. Il suo entusiasmo, la sua irruenza e “Kiss” di Prince gli permettono di ottenere 4 sì.

Convincere Manuel non è mai facile, specie se è il tuo primo obiettivo: ci riescono però i Belize, con il loro inedito “Piano Sequenza”, dopo non aver convinto con il ri-arrangiamento di “Ninna Nanna” di Ghali. Per i Belize la cosa più importante da ottenere alle Audizioni di XF11 era convincere Manuel: grazie al loro inedito “Piano Sequenza” la missione è compiuta e si portano a casa 4 sì!

X Factor 11, le Audizioni

Per Carolina Saddy Curi, la musica pop è una liberazione: la sua prova con “One Day” di Asaf Avidan ne è la dimostrazione, per lei 4 sì.

Andrea Radice emoziona cuore e stomaco di ogni giudice parlando di pizza e cantando magistralmente “Back at Home” di Brian McKnight. Per lui 4 sì!

Gabriele Esposito si ri-presenta sul palco di X Factor, portando “Limits”, un inedito che ben descrive il suo cammino tra un’edizione di XF e l’altra. Dopo l’eliminazione ai Bootcamp di XF10, Gabriele è tornato per riscuotere il debito che XF ha con lui, almeno secondo Fedez che l’anno scorso gli aveva chiesto di tornare. Per lui 4 sì.

Lorenzo Bonamano tiene perfettamente testa a un brano potente come “Stay” di Rihanna e dimostra di poter stare sul palco di XF11. Cantare Rihanna non è mai facile, eppure lui pare riuscire bene nella sua impresa. Per lui 3 sì e il no di Fedez.

La carica con cui Luca Marzano canta “When I Was Your Man” di Bruno Mars al piano racconta molto della sua storia. Dopo un coma, Luca è rinato grazie alla musica e al suo pianoforte, e in questa sua seconda vita ha deciso di salire sul palco di XF11. 4 sì.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *