Salvador Sobral, vincitore Eurovision 2017 in gravi condizioni: ricoverato, è in attesa di un trapianto di cuore

C’è grande apprensione attorno alle condizioni di salute di Salvador Sobral, vincitore dell’Eurovision Song Contest 2017 con la sua Amar pelos dois. Il giovane cantante è stato ricoverato in condizioni molto gravi all’ospedale Santa Cruz en Carnaxide di Lisbona e, stando a quanto riferito dalla stampa portoghese, sarebbe in uno stato critico. Da tempo Sobral soffre di seri problemi cardiaci ed è in lista di attesa per un trapianto di cuore. Attualmente, secondo Tv7 Dias, il giovane sarebbe collegato ad una macchina che lo supporta nella respirazione e nel battito.

Salvador Sobral, le sue condizioni di salute: aggiornamenti

Salvador Sobral ha 27 anni e dallo scorso 18 settembre si trova ricoverato in gravi condizioni. Costantemente vigilato dallo staff medico, grazie alle cure attualmente starebbe in condizioni stabili seppur molto gravi. L’intervento delle macchine tuttavia si è reso necessario affinché i suoi organi, nella situazione attuale, possano funzionare correttamente.

Nelle scorse settimane Salvador Sobral aveva manifestato l’intento di prendersi una pausa temporanea dalle scene proprio a causa delle sue condizioni di salute sempre più precarie. Di recente si era esibito a Estoril, in Portogallo anche se la sua performance era durata solo un’ora e mezza. I suoi fan non gli hanno mai fatto mancare il loro affetto tanto da portare simbolicamente dei palloncini a forma di cuore. “Spero che uno di questi mi possa servire”, aveva commentato.

Con la canzone Amor pelos dois Salvador Sobral aveva conquistato l’Eurovision 2017 a Kiev. La sua canzone insieme alla sua storia avevano commosso il pubblico della kermesse europea. I problemi di cuore infatti gli avevano impedito spesso di prender parte alle prove tanto da aver mandato la sorella al suo posto, con la quale ha duettato subito dopo la vittoria.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *