Alex & Co, anticipazioni terza stagione: al via da oggi 4 settembre i nuovi episodi

Dal primo pomeriggio di oggi, lunedì 4 settembre 2017 su Rai Gulp tornano le avventure di Alex & Co. L’appuntamento sarà doppio: nel primo pomeriggio, alle ore 14.10 e poi alle 21:00. Tutti i giorni gli appassionati delle vicende della sitcom italiana potranno gustarsi gli episodi inediti della terza stagione. Al centro, come sempre, ci saranno le storie dei cinque amici e delle loro avventure al liceo musicale. Scopriamo a seguire quali saranno le anticipazioni della serie e quali le informazioni per poterla vedere in streaming.

Alex & Co, anticipazioni terza stagione su Rai Gulp

Alex, Nicole, Sam, Christian e Emma sono di nuovo tutti insieme. La band, seppure non al completo, è pronta a lanciare il primo album, ma Emma si ritrova improvvisamente a dover affrontare una situazione difficile. Per un periodo dovrà stare lontana dai suoi amici e dal suo amato Christian, e dovrà far fronte alla paura di non poter più realizzare il suo sogno: diventare una cantante.

Nel corso delle nuove puntate, secondo le anticipazioni, ci saranno novità su Clio, ragazza scontrosa e diffidente, nuova compagna di scuola alla quale Alex si è avvicinato. Clio però nasconde un grande segreto. Attraverso le tante avventure che vivranno, i cinque amici dovranno affrontare le loro più grandi paure per trovare la propria strada, senza compromessi né scorciatoie.

Ancora una volta impareranno che crescere significa prendere decisioni difficili, ma grazie alla loro amicizia nessun ostacolo sarà insuperabile. Alex & Co potrà essere seguito, nel corso dei due appuntamenti giornalieri, anche in streaming sul portale Rai.Tv e tramite l’app ufficiale.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *