L’Intervista di Maurizio Costanzo a Emma Marrone, oggi 16 febbraio su Canale 5, info streaming

costanzo_emma_intervista

Dopo aver accolto la consorte Maria De Filippi, questa settimana nella sua L’Intervista Maurizio Costanzo ospiterà la cantante salentina Emma Marrone. L’appuntamento sarà nella seconda serata di Canale 5 e rappresenterà un momento imperdibile per tutti i fan della talentuosa artista lanciata proprio dal talent show Amici. Emma, come già anticipato dallo spot del programma, si racconterà a 360 gradi al cospetto del padrone di casa senza risparmiare qualche lacrima di commozione. Quella di oggi si preannuncia un’intervista intensa e che contribuirà a far conoscere anche un lato fragile che caratterizza la celebre cantante.

L’Intervista di Maurizio Costanzo a Emma Marrone

La puntata di oggi de L’Intervista, la trasmissione dell’ammiraglia Mediaset condotta da Maurizio Costanzo, vedrà protagonista indiscussa Emma Marrone, uno dei nomi di punta della musica nostrana attuale e detentrice di immensi successi. Il ritorno in tv della cantante lanciata da Maria De Filippi non poteva non avvenire al cospetto di Maurizio Costanzo che coglierà l’occasione per porre a Emma alcune domande intime e forse difficili.

Ci sarà spazio per il racconto della sua infanzia, vissuta serenamente nello splendido Salento, per poi passare al suo successo musicale e non solo. Spazio inevitabilmente anche alla malattia, che ha caratterizzato la giovane vita di Emma, colpita da un cancro all’utero alcuni anni fa. Infine il gossip, le sue storie passate con una parentesi inevitabile legata a Stefano De Martino.

L’Intervista di Maurizio Costanzo di oggi 16 febbraio a Emma Marrone potrà essere seguita a partire dalle ore 23:30 circa su Canale 5 oppure in live streaming collegandosi al portale di Mediaset (anche tramite app gratuita). Da domani sarà poi disponibile in replica streaming sul medesimo portale.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

-:883