Simona Ventura vuole una Miss Italia bella ma pensante; la polemica di Vladimir Luxuria? ‘Lascia il tempo che trova’

Miss Italia 2014 sta per tornare su La7. Il programma condotto da Simona Ventura a quanto pare subirà degli stravolgimenti. Per quanto riguarda la giuria per esempio, oltre alla partecipazione del rapper Emis Killa ci sarà anche Alena Seredova che farà parte della finalissima del 14 settembre 2014. “Alena è un esempio per le ragazze” ha spiegato la Ventura tra le pagine di Chi, per poi aggiungere: “In una vicenda come la sua si è comportata in modo esemplare, mettendo i figli al primo posto rinunciando a vendette personali”.

Simona Ventura durante il corso dell’intervista ha poi spiegato che tipo di Miss stanno ricercando questo nuovo anno: “Indipendente, consapevole, pensante. La bellezza fine a se stessa non basta. Mi piacerebbe che andassero avanti ragazze che non sono perfette ma hanno personalità, che trasformano un difetto in un punto di forza. Il carisma, il fascino, superano ogni imperfezione. E poi ci sono le curvy che rappresentano una bellezza diversa, hanno forme naturali e morbide, senza complessi”.

Per quanto riguarda invece la polemica di Vladimir Luxuria che non ha voluto partecipare come giurata perché il regolamento vieta alle donne operate di non partecipare la Ventura ha risposto in questo modo: “Questo gesto lascia il tempo che trova, Vladimir sa bene che la sua presenza sarebbe stata la dimostrazione che l’intelligenza non ha sesso. E’ lei a mettere paletti sull’orientamento sessuale, a voler cambiare il regolamento”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *