Italia’s Got Talent: Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli giudici, Vanessa Incontrada conduce

Ebbene sì, scoperti anche i nomi dei giudici e della conduttrice di Italia’s Got Talent. A schiacciare i pulsanti saranno Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli. La conduttrice sarà Vanessa Incontrada. Iscrizioni per partecipare aperte fino a fine settembre. Ricordate l’Incontrada quando disse che Zelig era solo Bisio per lei? Ecco, adesso ha pensato bene di seguirlo in questa nuova avventura. Giudici divertenti e molto diversi tra loro.

Da Luciana Littizzetto che oltre a portare molta ironia, sarà sicuramente la parte “curiosa” dei giudici, quella che chiederà “come, quando e perché”, una Maria De Filippi più allegra insomma. Claudio Bisio è stato semplicemente una conferma visto che se ne parlava ormai da tempo. Frank Matano invece… l’ex Iena più sopravvalutata della televisione italiana riuscirà ad essere all’altezza dei suoi colleghi?

Poi, per non farci mancare nulla ci mettono una cantante, Nina Zilli, per la serie: “Hanno pescato dal mazzo decisamente la più simpatica che hanno trovato, eh?”. Vanessa Incontrada invece, condurrà da sola uno show divertente e non particolarmente difficile avendo come spalla dei pezzi da novanta come Bisio e Littizzetto.

“Mi hanno dato del comico, dell’attore, del conduttore, del cabarettista…ma mai del giudice. Mi mancava questo nuovo “mestiere”! Inoltre ritrovare Luciana Littizzetto dopo i nostri esordi a Cielito Lindo e Mai dire Gol, rivedere Frank Matano dopo il film “Ma che bella sorpresa!” (che però devo ancora girare), conoscere Nina Zilli, la cui voce ho conosciuto per la prima volta giocando alla Playstation, mi riempie di gioia! Infine, avere davanti a me Vanessa, a condurre, da sola, dieci serate…già mi mette di ottimo umore!”, ha dichiarato Claudio Bisio.

“Per cambiare prospettiva (da sopra la scrivania a dietro la scrivania), per applaudire gli altri, per gridare “minchia che figo!”, per dare una spinta a chi è in salita da un bel po’. Perché se la fuga di cervelli non si può fermare che almeno non ci scappino i talenti. Non vedo l’ora. Che bellezza. Se avessi la coda scodinzolerei!” ha invece affermato Luciana Littizzetto.

Seguivo la versione americana e inglese di Got Talent e trovarmi ora tra i quattro giudici di uno dei più grandi spettacoli televisivi al mondo mi fa tremare abbastanza le gambe e non solo. Mi ha formato il mondo di internet e tantissimi talenti di oggi vengono proprio da lì, il palcoscenico più democratico che ci sia. Quindi sarò felicissimo di incontrare i concorrenti più giovani e più imprevedibili, parliamo la stessa lingua. Davvero tutti hanno un talento nascosto, va solo scoperto!”, rilancia Frank Matano.

Nina Zilli, altra quota rosa al tavolo della giuria, spiega: “Il mio mondo è la musica e naturalmente porterò nel programma la mia competenza soprattutto in questo campo, ma ho scelto di fare il giudice di Italia’s Got Talent perché mi piace l’idea di avere davanti uno sconosciuto che ha solo 2 minuti a disposizione per stupirmi, impressionarmi con la sua arte, per mostrarsi genio, o magari cialtrone. Questo tipo di talent punta sull’imprevedibilità, mi stimola l’idea di assistere a performance nuove ed eclettiche, e lavorare al fianco di due grandi artisti (della risata e non) come Claudio e Luciana, sarà un viaggio indimenticabile. E poi c’è quel pazzo di Matano…. ne uscirò viva?!?”.

L’edizione italiana di Italia’s Got Talent, prodotta per Sky Uno da Fremantlemedia Italia, sarà in onda prossimamente in esclusiva su Sky Uno HD.

I casting sono aperti fino a fine settembre, per iscriversi basta andare sul sito italiasgottalent.sky.it, allegando una foto e, facoltativamente, un video della performance. In alternativa, e per tutti i minorenni, è possibile iscriversi chiamando il numero 02.45508888.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *