Barbara d’Urso inarrestabile: B Magazine, t-shirt Carmelita Smack, sesto libro e poi Pomeriggio Cinque e prima serata

Barbara d’Urso, nonostante non sia sul piccolo schermo in questo periodo estivo, non smette di lavorare e dalla piovosa Milano con la testa vola a Napoli ma concretamente continua a lavorare sul suo B Magazine, in attesa di rivederla da settembre su Canale 5 all’insegna del suo Pomeriggio Cinque. TgCom24 ne ha quindi approfittato per fare una chiacchierata con lei nel corso della quale Barbara ha raccontato meglio in cosa consiste il suo lavoro su B Magazine, del quale se ne occupa personalmente.

“Credo molto in questo progetto che mi rappresenta al cento per cento perché c’è tutto il mio mondo, il mio stile di vita. E come in ogni cosa che faccio mi ci butto a capofitto”, ha dichiarato la conduttrice Mediaset, svelando che è proprio lei in prima persona a realizzare le interviste presenti su ciascun numero (sul quarto ad esempio troviamo la verità di Valeria Marini).

Ma Barbara in questa estate che soprattutto al Nord stenta ad arrivare ha deciso di cimentarsi anche in un nuovo progetto, dando vita alle t-shirt Carmelita Smack: “In Rete mi prendono in giro per le mie faccette e le mie frasi e io, che sono sempre stata autoironica, ci rido su. Ho visto che molti utilizzavano le mie parole come modo di dire e ho deciso di creare una linea divertente, partendo dal mio tormentone “Lei mi sta dicendo che…”. E lei, che con i social ha instaurato un ottimo rapporto, ha anche in mente di realizzare un’app per smartphone.

Oltre ai mille progetti però, Barbara d’Urso è già al lavoro in vista del ritorno di Pomeriggio Cinque (dal 1 settembre) e poi Domenica Live, oltre che del suo sesto libro. Per il futuro però, ci sarà probabilmente anche una prima serata: “Vedremo, è troppo presto, ne riparleremo tra un po’…”.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *