Temptation Island come Uomini e Donne ma più noioso e trash: ne avevamo bisogno? Nel 2015 torna

Ieri sera il gioco al massacro è terminato: l’isola di Temptation Island si è spopolata anche se Tvblog afferma che il docu-reality verrà riconfermato per il prossimo anno: ottimo, ma anche no. Io ho trovato il programma oltre che noioso semplicemente una brutta copia serale di Uomini e Donne con tante chiacchiere sgrammaticate in prima serata su Canale 5. Vogliamo parlare di Filippo Bisciglia? Per carità, simpaticissimo, molto “umano” ma la dizione? Ciao Filippo, ciao. Ci ricorderemo mai di lui? Io credo proprio di no.

Quello che mi ha sconvolto è la carneficina dei sentimenti buttata in mezzo manco fosse carne da macello. Parlare dell’amore come un gioco, come una sfida, ma dove si è visto mai? Ma perché? Non è una delle cose più crudeli del mondo? Specie quando (come nel caso di Sonia) uno dei due è ancora innamorato e costretto a guardare l’altro fare il polletto con tanto di cresta e sguardo da conquistatore. Alcuni mi hanno fatto tenerezza, altri pena e molte volte avrei voluto spegnere la Tv.

A nulla è valso il tentativo di riportare lo show a livelli accettabili con Cristian Gallella che ha chiesto romanticamente la mano di Tara Gabrieletto (nonostante loro mi stiano molto simpatici… non usatelo contro di me!). Manfredi Ferlicchia, il suo riporto e il suo accento mi hanno fatto un po’ vergognare di essere siciliana, mentre Giorgia Lucini mi ha fatto vergognare di essere donna, così come Sonia che a quanto pare, parlando dei giorni nostri a Gabriele se l’è ripreso nonostante le corna in Tv davanti a milioni di italiani assetati di trash.

Quasi un mese e l’estate finirà lasciandoci il ricordo di 4 puntate degne della peggiore Tv italiana. Insomma, roba da registrare in DVD e rivedere manco fosse l’ora e mezza di segreti mai visti di Twin Peaks. Possiamo fare a meno di entrambi, vero? Io dico di sì.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *