Stracult, da stasera su RaiDue con Nino Frassica e Andrea Delogu: anticipazioni, ospiti e dichiarazioni

Da stasera, mercoledì 16 luglio, torna su RaiDue a partire dalle ore 23:30 la trasmissione dedicata al cinema italiano di genere, Stracult, condotto da Nino Frassica e Andrea Delogu dal Teatro delle Vittorie di Roma, trasformato per l’occasione in un salotto. I due nuovi conduttori saranno affiancati dai The Pills, fenomeni del web ed insieme condurranno il telespettatore nel mondo del cinema stracult, tra serie tv, donne del west, discoteche di culto e carabinieri divertenti. Vediamo a seguire quali sono le anticipazioni della prima puntata e le dichiarazioni di Nino Frassica.

Nella prima puntata della nuova stagione di Stracult gli ospiti saranno il regista Sydney Sibilia e Valerio Aprea, protagonista del suo film “Smetto quando voglio”, i quali dibatteranno sulla comicità nel cinema italiano. Nella seconda parte, Enrico Vanzina, Francesco Massaro, Galliano Juso, Giorgio Bracardi, Mario Marenco e Maurizio Micheli ricorderanno gli anni eroici del loro film stracult “I carabbinieri”, che dette vita ad un genere particolare.

La nuova edizione di Stracult in partenza stasera 16 luglio sarà caratterizzata da notevoli novità a partire dalla conduzione femminile rappresentata da Andrea Delogu ma anche dalla presenza del gruppo musicale Statale 66, che propone dal vivo celebri brani di colonne sonore di cinema stracult. In ciascun appuntamento, inoltre, i The Pills proporranno un video dedicato proprio al cinema.

Si riconfermano invece le presenze del rapper G-Max e del mago Francesco Scimemi, mentre il conduttore Nino Frassica insieme alla giuria speciale di esperti proporranno il Premio Stracult il cui primo vincitore sarà Tony De Bonis, regista di capolavori come “Tarzan nella macchia di Ceccano”.

Stracult ci terrà compagnia fino a settembre quando poi saranno trasmesse due puntate speciali direttamente da Venezia in occasione del Festival del Cinema.

Sul settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni, Nino Frassica ha dichiarato proprio in vista del suo ritorno sul piccolo schermo in qualità di conduttore: “Considero “Stracult” il mio ritorno sul luogo del delitto: Rai2, dove andavano in onda “Quelli della notte” e “Indietro tutta”, è la mia casa. E la notte è un orario familiare. Saremo Marco Giusti, Andrea Delogu, che è la nota giovane e femminile, e io. E, poi, naturalmente, tutti gli ospiti che verranno a trovarci: da Sabrina Ferilli a Carlo Verdone, passando per tutto il cinema. Sarà una grande festa, alla maniera dei David di Donatello, ma naturalmente un po’ strampalata. Daremo anche dei premi, strampalati pure loro”.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *