Grey’s Anatomy: Shonda Rhimes sul rapporto tra Meredith e Cristina

Impossibile ancora parlare di Grey’s Anatomy senza menzionare Cristina Yang, la quale è uscita di scena nel season finale della decima stagione del medical drama. Un addio che ha destato molta commozione, essendo la Yang uno dei personaggi più amati dello show. Oltre a mancare ai fan, l’assenza del cardiochirurgo al Greys Sloan Memorial Hospital sarà pesante per i suoi amici e colleghi. A soffrire per la decisione presa dalla Yang, vale a dire quella di dirigere l’ospedale a Zurigo, sarà sicuramente Meredith la “persona” di Cristina.

Su questa rapporto si è espressa Shonda Rhimes a Entertaiment Weekly, al quale ha rivelato che l’amicizia tra le due non subirà cambiamenti. “Meredith rimarrà la persona che era con Cristina, che la Yang sia con lei fisicamente, oppure no. Non ho intenzione di fare in modo che Meredith e Cristina non si parlino mai più. Non avrebbe alcun senso”. Dobbiamo, dunque, immaginare che la presenza di Cristina rimanga quasi costante nelle prossime stagioni, facendo sentire a noi fan ancor di più la nostalgia di non vederla più.

Shonda Rhimes, infatti, ha affermato che il loro rapporto tra le due amiche non cambierà, ma gioco forza, assumerà una forma diversa: “So anche che queste amicizie di lunga durata iniziano con una telefonata una volta al mese, poi un’email al mese e infine un’email ogni quattro mesi. Per Meredith e Cristina non deve diventare così. Il loro rapporto deve continuare ad esistere”.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *