Grande Fratello 13, vince Mirco Petrilli: edizione politicamente corretta come il suo vincitore

Ieri sera si è concluso il Grande Fratello 13: Mirco Petrilli è stato ufficialmente il vincitore di una edizione senza tanti slanci e particolari dinamiche. Una edizione politicamente corretta che ha premiato un ragazzo politicamente genuino. Amante del ballo, fan di Adriano Celentano (da cui ha ricevuto una lettera con tanto di autografo), innamorato dei pomodori e delle belle donne (Modestina è stato il suo “tormento”). Mirco ha vinto rappresentando perfettamente il prototipo dell’uomo medio che con sincerità può anche ricevere in premio un bel riscatto.

Dice di voler fare l’attore, ma spero che non lo facciano diventare “macchietta” e confido in lui pregandolo a distanza di non cadere nelle grinfie della d’Urso. Ma lo sappiamo, la TV può destabilizzare anche l’ultimo dei genuini. Chicca si è guadagnata un secondo posto di tutto rispetto che secondo me le aprirà sicuramente qualche porta, stesso discorso mi viene da fare per Modestina (capitombolo in diretta a parte) che ha conquistato un terzo posto in maniera dignitosa, silente e “sicula”. Donna di panza lei… non vedo, non sento, non parlo.

Quarto e quinto posto per Samba e Giovanni. Il senegalese si è giocato davvero malissimo le ultime settimane visto che fino ad un mese fa era l’unico candidato alla vittoria certa ed invece, complotti, votazioni errate e tentativi di riprendersi (regalando l’immunità a Giovanni per esempio) l’hanno semplicemente fatto scivolare sopra un pavimento di ghiaccio (sprovvisto di pattini). Angela è stata la prima ad abbandonare la Casa e riabbracciare il suo gruppo, uno tra tutti Fabio, che l’aspettava con un grande sorriso.

Con tutta la sincerità e l’onestà di un pomodorino pachino appena colto, affermo che Alessia Marcuzzi questo anno mi è piaciuta zero, mentre ho trovato Vladimir Luxuria, tranne in rare occasioni perfetta nel suo ruolo e forse anche per qualcosa di più (farglielo condurre direttamente questo GF14?).

Adesso Mirco apre un agriturismo come ha fatto Mario del GF8 oppure “impazzisce” totalmente? Io punto sulla prima ipotesi, ma la sua fragilità mi spaventa: “Modestì, anche con le ginocchia sbucciate, stagli dietro, grazie!”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *