Amici 13: in onda domenica 4 maggio, salta la presenza di Matteo Renzi

Grandi anticipazioni in quel di Amici 13, il talent show ideato e condotto da Maria De Filippi. Ieri si è registrata la nuova puntata del serale che ha decretato anche il nome del nuovo eliminato. Prima di dedicarci (in un articolo a parte) a questo aspetto, in questo ambito cercheremo di capire cosa è accaduto nelle ultime ore in merito non solo allo spostamento in palinsesto del prossimo serale di Amici 13 ma anche della tanto acclamata ospitata nel programma del premier Matteo Renzi, poi saltata successivamente.

Partiamo proprio dal cambio di programmazione di Amici 13: il sesto serale del talent show di Maria De Filippi sarebbe dovuto andare in onda il prossimo sabato 3 maggio come ormai da tradizione, nella prima serata di Canale 5. Mediaset ha tuttavia deciso di far slittare di un giorno la messa in onda del programma in modo tale da non provocare l’inevitabile scontro con la finale della partita di calcio di Coppa Italia che vedrà scendere in campo Fiorentina-Napoli, in onda proprio il prossimo maggio su RaiUno.

La prima serata di Canale 5 di sabato 3 maggio sarà così animata dalla pellicola Ghost, un vero classico che non guasta mai, mentre Amici 13 andrà in onda nella prima serata di domenica 4 maggio.

La seconda novità di Amici 13 e del sesto serale, venuta alla ribalta proprio ieri, è stata l’annunciata assenza di Matteo Renzi in studio, dopo quanto anticipato precedentemente dall’Ansa. Matteo Renzi non potrà esserci in seguito alla decisione di Mediaset di rispettare la par condicio che vieta la presenza di politici negli show di intrattenimento in vista delle europee del 25 maggio.

A quanto pare però, un inedito retroscena ce lo avrebbe regalato proprio Maurizio Gasparri di Forza Nuova che, tramite Twitter ha cinguettato: “Abbiamo bloccato @matteorenzi facendo circolare ieri l’art7 comma 6 delibera 158/15 Agcom, un po’ di mail domenicali e stop all’imbroglione”.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *