Grande Fratello 13: dopo Greta e Andrea eliminata Valentina, la sagra del fotoromanzo vince su tutti

Ieri sera è andata in onda una nuova puntata del Grande Fratello 13 e così, dopo aver eliminato Greta e Andrea, sono riusciti a “fare fuori” anche Valentina. A questo punto credo che il GF13, già scarsamente privo di contenuti e dinamiche possa anche finire qui. E’ davvero così interessante vedere Giovanni e Chicca sbaciucchiarsi come se stessero girando una serie di fotoromanzi del più becero giornale per casalinghe annoiate? (Con tutto il rispetto per le casalinghe, ci mancherebbe!).

In nomination è finita nuovamente Chicca (ma tanto, tra Tumiotto e l’amico Giovanni la ragazza non uscirà mai), Modestina (ma siete seri?), Mia (che non vede l’ora di uscire e probabilmente uscirà) e Fabio (che si salverà solo perché Mia sta supplicando da settimane di uscire dalla Casa). Ieri c’è stato un susseguirsi di cose già viste e sentite. Tra Samba svampito e protetto che non ha mai fatto battute sui gay perché lui ha tutti gli amici gay (è di moda dire: “I miei amici sono tutti gay”) e le sorprese a Modestina “freezata” che non ha potuto nemmeno abbracciare il padre e Diletta che sbagliando la porta non ha potuto nemmeno dare due baci al fratello.

Il pubblico crede davvero che Modestina alla fine si innamorerà di Mirco? La lasciate dentro la Casa del Grande Fratello per questo motivo? No perché, se il motivo è realmente quello potete buttarla fuori pure domani, credetemi. Intanto è stata eliminata Valentina, il prezzo da pagare quando una è sincera e dice le cose in faccia, capite come gira il mondo? La prossima settimana crediamo fortemente toccherà a Mia, altrimenti, farà le valigie e uscirà a prescindere… “Gnappetta gna ‘a fa più”, è evidente.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *