Fabrizio Frizzi al timone de L’Eredità al posto di Carlo Conti dal 14 aprile

Vi abbiamo parlato in un precedente articolo (clicca qui) della situazione relativa alla conduzione di Avanti un altro in quanto ieri sera, abbiamo visto comparire a grande sorpresa Gerry Scotti al posto di Paolo Bonolis. Staffetta, cambio della guardia oppure cosa? Nel frattempo, secondo Sorrisi e Canzoni TV c’è in vista un altro cambiamento, ma questa volta non riguarda Canale 5 bensì RaiUno. Ma di cosa e chi stiamo parlando? Scopritelo dopo il salto!

Dopo otto onorati anni di inossidabile conduzione, Carlo Conti lascia l’Eredità nelle mani del simpaticissimo Fabrizio Frizzi. I due, reduci insieme da Tale e Quale Show (uno nelle vesti di conduttore l’altro in quelli di concorrente) faranno questo passaggio a partire dal 14 aprile quando Carlo Conti lascerà (seppur a malincuore) il programma per dedicarsi alla sua famiglia in quanto, il piccolo Matteo ha decisamente bisogno delle attenzioni del papà.

Ed ovviamente Carlo Conti potrebbe mai negare coccole e baci al figlio? Ma assolutamente no! Ecco perché subentrerà al suo posto l’amico Fabrizio Frizzi. Ma le motivazioni di Conti sembrano non riguardare solo il figlio Matteo; dal 2 maggio partirà un nuovo programma dal titolo Si può fare! (Che andrà in onda in anteprima il 25 aprile) e da settembre ricomincerà un’altra nuova fortunata edizione di Tale e Quale Show che essendo un programma di estremo successo richiede anche tanta preparazione e mesi di studio.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Comments

    sonia bacci

    (26 marzo 2014 - 19:18)

    Mi dispiace molto che Conti lasci l eredita,ci sa fare,e molto simpatico,ma anche Frizzi non mi dispiace,e poi trovo giusto che voglia coccolarsi il suo pargoletto tanto atteso.TANTI AUGURI BABBO CARLO!!!!!!!!

    valentina

    (27 marzo 2014 - 00:32)

    bene che Carlo Conti vada via è tanto ignorante

    CORTELLA WILMA

    (27 marzo 2014 - 12:22)

    molto triste di tutti questi cambiamenti dei nostri presentatori preferiti ! anche se sono rimpiazzati da altri buoni non e piu la stessa cosa. in fatti mi piace molto anche gery SCOTTI peccato che non presenta piu niente per il momento. Io lo seguivo sempre. Pero paolo e laurenti fanno coppia per sempre !!!

    Siria Giammaria

    (27 marzo 2014 - 14:37)

    Mi dispiace molto che Carlo Conti, lasci il programma l’eredita’essendo un presentatore molto educato e cordiale, tanto e’ vero che lo seguo tutte le sere.

    lina

    (27 marzo 2014 - 20:16)

    Mi dispiace molto che Carlo Conti lasci la conduzione de L’Eredità, perché nel tempo si crea una sorta di affezione; devo dire però che il passaggio di testimone è tra persone educata, garbate, mai invadenti. Di quelle persone che fa piacere far entrare nella propria casa quasi fossero di famiglia. Auguri a Carlo Conti per la sua nuova avventura e benvenuto a Fabrizio Frizzi nelle nostre case.

    rossano

    (28 marzo 2014 - 11:58)

    Per me uno vale l’altro perche’ e’ il programma in se ad essere bello e fa successo per il gioco e non per il presentatore che tra l’altro in questi tempi di crisi chissa’ quanto prende per l’ingaggio….e cmq detto tra noi il gioco della ghigliottina lo indovino sempre o quasi

    Regina di Cuore

    (29 marzo 2014 - 10:17)

    Anche se, Fabrizio Frizzi è molto bravo, Carlo Conti è insostituibile….Peccato, L’Eredità no sarà la stessa senza di lui 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *