Non è mai troppo tardi, stasera la seconda puntata della mini fiction di RaiUno con Claudio Santamaria

Andrà in onda questa sera, su RaiUno, la seconda nonchè ultima parte all’insegna della mini fiction con Claudio Santamaria, Non è mai troppo tardi, che narra l’eccezionale storia del maestro Alberto Manzi, grande personaggio degli anni ’60 che ha contribuito a scrivere la storia della nostra Italia con il suo rivoluzionario metodo di insegnamento attraverso il quale è entrato direttamente nella casa dei telespettatori italiani, insegno a leggere ed a scrivere ad oltre un milione e mezzo di persone nel giro di pochi anni. Dopo il successo della prima puntata, andiamo alla scoperta delle anticipazioni relative alla seconda ed ultima puntata.

Siamo nel 1960: Alberto Manzi non è riuscito a restare in Università. Per lui la ricerca in pedagogia si può fare solo mentre si insegna. Ormai da qualche anno lavora in una normale scuola elementare. E si scontra ogni giorno con una scuola arretrata e poco motivata, preoccupata più di giudicare e di compilare registri che di insegnare a pensare. Come già aveva fatto al Gabelli, non disdegna la disubbidienza intelligente. Fa lezione in terrazza, si rifiuta di adottare libri di testo e, soprattutto, di dare i voti.

Per tutti i suoi bambini c’è lo stesso giudizio: “fa quel che può, quel che non può non fa”. La direttrice, esasperata, avvisa il provveditorato e per liberarsi di Manzi una volta per tutte, lo invita a partecipare a un provino per la Rai. La televisione sta cercando un maestro per una trasmissione che aiuti a sconfiggere l’analfabetismo. Manzi, dopo qualche perplessità, accetta. Nasce “Non è mai troppo tardi” una trasmissione rivoluzionaria che farà uscire dall’analfabetismo un milione e mezzo di italiani.

E mentre diventa il maestro di un’intera nazione, insegnando a scrivere ad anziani e bambini, Manzi si prepara ad affrontare il consiglio disciplinare che potrebbe allontanarlo dall’insegnamento per sempre…

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *