Il Tredicesimo Apostolo 2, anticipazioni e trama ultima puntata 24 febbraio: Gabriel perderà Claudia?

Stasera andrà in onda su Canale 5 un nuovo appuntamento con Il tredicesimo apostolo 2 – La rivelazione, la fiction TV con Claudio Gioè e Claudia Pandolfi nei ruoli di Padre Gabriel Antinori e Claudia Munari. Ormai siamo giunti alla resa dei “conti” e all’ultima puntata della seconda stagione della trilogia. Gabriel vuole abbandonare il sacerdozio e dedicarsi completamente all’amore che nutre per la psicologica Claudia. Ma la loro storia si concluderà in maniera positiva? Tanti i colpi di scena di questa ultima puntata, strutturata come sempre da due episodi distinti.

Ovviamente i due episodi andranno in onda come sempre su Canale 5 a partire dalle 21.10. Il primo dei due s’intitola Il potere oscuro. Durante il corso dell’episodio si scoprirà che Rebecca è figlia di Serventi mentre Jacopo verrà spinto a distruggere la Congregazione e con essa, provocare una fortissima strage. Come da tradizione, il piano di Serventi non sarà esattamente indolore, ma anzi, portatore di sofferenza acuta, specie per Gabriel e Claudia, in quanto il primo, mettendo in mostra il suo “io” nascosto e incontrollabile rischierà di fare male alla sua amata.

Il secondo episodio invece s’intitola, La rivelazione. Riuscirà Gabriel a vivere serenamente la sua storia d’amore con Claudia? A quanto pare le difficoltà da sopportare e superare saranno davvero molteplici e, una tra tutte, Serventi cercherà nuovamente di mettere in risalto l’aspetto crudele, oscuro e ingestibile di Gabriel. Tutto questo male, metterà a dura prova la storia d’amore con Claudia. Troveranno una soluzione oppure Gabriel si abbandonerà al suo “io” più nascosto?

Per scoprirlo non ci resta che attendere questa sera, a partire dalle 21.10 per l’ultimo episodio de Il tredicesimo apostolo 2.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *