The Walking Dead 4: considerazioni su After e anticipazioni su Inmates

Il 9 febbraio negli Stati Uniti è tornato l’attesissimo The Walking Dead con la midseason premiere dal titolo After. Dopo un incalzante e adrenalinico ottavo episodio, in cui abbiamo visto morire Hershel e cadere la sicura prigione sotto l’assalto del governatore, ci siamo trovati davanti un episodio alquanto lento e poco entusiasmante, ma allo stesso modo oltremodo interessante. I nostri eroi adesso sono divisi in piccoli gruppi che fuggono e lottano per sopravvivere, e trovare un posto sicuro in cui stanziarsi.

In After abbiamo assistito alle vicissitudini di Rick, Carl e Michonne. È un episodio che si focalizza sul rapporto padre-figlio, dove Carl non fa altro che sfidare suo padre per dimostrare, soprattutto a se stesso, che è in grado di cavarsela da solo. Rick, invece, è allo stremo delle sue forze, distrutto fisicamente a causa della lotta con il Governatore e moralmente per la perdita di Hershel, Judith e per la paura di non avere più una stabilità in un mondo che di stabile ha ormai ben poco.

After ci mostra anche uno spaccato del passato di Michonne, la regina della kahana. Attraverso un flashback, gli spettatori apprendono che la donna, prima dell’apocalisse, aveva un compagno e soprattutto è stata madre; in tutto l’episodio vedremo la donna combattere tra zombie e dolorosi ricordi. After sembra quasi un episodio di transizione, calmo e riflessivo, che ci introduce in nuovo arco narrativo dello show.

Un arco narrativo che proseguirà anche nel prossimo episodio, Inmates, il quale mostrerà un’altra parte dei nostri eroi sopravvissuti al terribile attacco alla prigione. In particolar modo vedremo come Daryl, roccia del gruppo, sia particolarmente scosso da quanto successo alla prigione e come Beth, figlia minore del defunto Hershel, farà il possibile per scuoterlo.

Bob è insieme a Sasha, le piccole Mika e Lizzie sono rimaste sole e procedono vicino una ferrovia. Tyreese, invece, combatte nei boschi con gli zombie. Glenn si risveglia senza l’amata Maggie. Tutto è diventato più difficile. Oltre alla dura lotta per la sopravvivenza, tutti adesso sono impegnati nel ritrovarsi e cercare un posto nuovo che sia al sicuro dai famelici zombie.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *