Sanremo 2014, superospite Ligabue: “Sono proprio contento. Grazie a Fazio e a tutti i suoi collaboratori”

Fino a qualche ora fa, erano solo voci che circolavano sul web. Ora però, arriva la conferma anche tramite la pagina ufficiale Facebook dedicata alla kermesse canora, in partenza su RaiUno dal prossimo 18 febbraio 2014 e che chiuderà i battenti il 22 febbraio: Ligabue è il primo superospite musicale presente nell’ambito della 64esima edizione del Festival di Sanremo, condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. Per il cantautore di Correggio, sarà la sua prima volta in assoluto sul celebre ed ambito palcoscenico del teatro Ariston in occasione di Sanremo.

L’ufficialità è giunta poco fa anche dallo stesso cantautore che, tramite la sua pagina Facebook ha scritto in prima persona commentando la sua partecipazione in qualità di ospite alla manifestazione musicale italiana per eccellenza, dichiarando: “Sono proprio contento, quest’anno, di andare a Sanremo. Grazie a Fazio e a tutti i suoi collaboratori per l’attenzione che ci stanno mettendo perché possiamo fare la nostra musica al nostro meglio”.

Nel frattempo, è stato lanciato un appello proprio al conduttore Fabio Fazio per ricordare durante il suo Festival Roberto Freak Antoni, l’ex cantante degli Skiantos scomparso ieri. A scrivere al conduttore e padrone di casa della kermesse sono stati il Club Tenco, Mei (Meeting delle Etichette Indipendenti) e Musica da Bere affinché il Festival di Sanremo, “legato ai temi della contemporaneità e della bellezza”, sappia “ricordare degnamente un pioniere della nuova musica in Italia e di un modo originale e unico di fare cultura intorno alla musica, ‘contemporaneo e bello'”.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *