Sanremo 2014: Fazio e il Festival contemporaneo, mentre i pronostici premiano il “classico” Renga

Il 18 febbraio la 64esima edizione del Festival di Sanremo aprirà i battenti della nuova edizione, condotta nuovamente da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto per una settimana. Fazio, tra le pagine di Chi in edicola questa settimana, ha ribadito di non avere nulla contro i talent show e che, la mancanza di questi tra i Big (cosa non del tutto vera, in quanto Noemi e Giusy Ferreri sono diventate famose grazie ad X Factor) è puramente casuale.

Per quanto riguarda l’aspetto contemporaneo del Festival, alla domanda: “Non teme che il pubblico non conosca gli artisti in gara?”, Fazio ha risposto: “No, perché questi artisti sono molto scaricati su internet, molto ascoltati. ‘Contemporaneo’ significa proprio riprendere quello che davvero i ragazzi e fruitori di musica ascoltano. E’ chiaro che la musica ‘contemporanea’ che il Festival rappresenta deve essere quella che davvero viene fruita oggi”.

Tra i più favoriti inoltre, Chi fa sapere che Francesco Renga pare essere tra le prime posizioni. I pronostici lo danno come uno dei favoriti in quanto pare avere una buona canzone dal titolo Vivendo adesso, scritta da Elisa e, oltretutto, sia Elisa che Renga hanno entrambi vinto il Festival, la prima nel 2001 con Luce e il secondo con Angelo nel 2005. In ultimo, oltre al pronostico legato alla bella canzone scritta da Elisa, a quanto pare il riccioluto cantante e compagno di Ambra Angiolini pare godere dell’attenzione del pubblico femminile, in quanto considerato molto affascinante.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *