Emma Marrone, Trattengo il fiato: il videoclip ufficiale del nuovo singolo – VIDEO

Questa mattina in anteprima sul sito del CorriereTv, è stato diffuso il nuovo videoclip ufficiale della cantautrice salentina, Emma Marrone. Il brano, per l’esattezza il quarto singolo estratto da Schiena, s’intitola Trattengo il fiato e, rappresenta molto bene tutto quello che vorreste dire ad un amore che finisce non esattamente nel modo migliore. Per farlo, Emma si è affidata anche all’aiuto dei fan, ed infatti, quelli seduti in platea sono proprio alcuni dei numerosissimi estimatori della vincitrice di Amici 9 e Sanremo 2012.

Emma inoltre, rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest e la finalissima, verrà mandata in onda il 10 maggio su RaiDue. Al momento, le chiacchiere ed i pettegolezzi che l’artista ci tiene con le unghie e con i denti a tenere molto lontani dalla sua persona, si sono fortunatamente assopiti e, quello che ne è rimasto è una artista talentuosa, che ha lanciato un nuovo singolo non solo forte in quanto perfettamente radiofonico, ma anche perché molto sentito, perfettamente nelle sue corde e nella sua pelle, come un tatuaggio indelebile.

La canzone, in rotazione dallo scorso 24 gennaio, possiede finalmente un videoclip ufficiale, presentato sul sito del CorriereTv. Il video, girato in un teatro di Urbino insieme a più di 300 fan, mostra una Emma forte, ma allo stesso tempo fragile, come se finalmente, mostrare delle umane debolezze non fosse sintomo di insicurezza, ma solo di sentimenti che nella vita, vanno affrontati in punta di piedi, ma con la più totale grinta. Quella carica esplosiva, che Emma possiede da sempre, in punta di piedi oppure ben salda al suolo.

Cliccate QUI per vedere in anteprima il VIDEO.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *