Olimpiadi Sochi 2014 in tv: programmazione 7 febbraio 2014 e diretta streaming

L’attesa è finita: da oggi venerdì 7 febbraio 2014, si aprono le danze dei Giochi Olimpici Invernali numero 22 che ci terranno compagnia per ben due settimane all’insegna delle emozioni e dei vari sport che si andranno ad affiancare ai più classici sci, bob e pattinaggio: dal curling allo short track, snowboard, freestyle, skeleton e biathlon. Le attese Olimpiadi invernali 2014 si svolgeranno a Sochi, in Russia a partire dalle ore 17:14 (le 20:14 ora italiana). Non mancherà ovviamente la diretta tv (e streaming).

Per la prima volta, quest’anno sarà Sky a raccontarci le giornate olimpiche, con un’offerta davvero ricca sia sui canali a pagamento che free (Cielo). Ma andiamo subito a conoscere la programmazione in occasione delle Olimpiadi di Sochi 2014, partendo proprio dalla pay tv. Per l’occasione, sono stati attivati 5 nuovi canali in HD chiamati “Olimpiadi” che ovviamente trasmetteranno tutte le gare in programma, dalle ore 6:30 del mattino fino a pomeriggio inoltrato con in tutto 560 ore di diretta e i 98 appuntamenti con le medaglie.

La cerimonia sarà su Sky Olimpiadi 1, ma chi vorrà seguire i vari eventi olimpici in diretta streaming ed in mobilità, potrà farlo grazie all’app Sky Go, gratuita per chi è abbonato al pacchetto Sport, oppure al costo di 19 euro. Relativamente ai grandi eventi sportivi però, c’è l’obbligo di messa in onda di una parte delle gare sulle frequenze gratuite ed in questo caso su Cielo (Canale 26 del digitale).

Cielo trasmetterà ben 100 ore di diretta, cerimonia compresa, con le gare più importanti degli Azzurri, alle 8 e alle 17 e poi il meglio della giornata alle 19:30 con gli highlights della giornata in Sochi Today condotto da Claudia Morandini e il cronista sportivo Luca Sgarbi.

In merito alla programmazione per la giornata odierna, venerdì 7 febbraio 2014, ricordiamo che alle ore 16:45 ci sarà la cerimonia di apertura dei XXII Giochi Olimpici Invernali, con il commento di Luca Corsolini, Natasha Stefanenko e Carlo Vanzina.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *