Braccialetti rossi, Io non ho finito: l’inedito di Niccolò Agliardi, direttore musicale del teen drama – VIDEO

Stasera andrà in onda la seconda puntata del teen drama di RaiUno, Braccialetti rossi che si è consacrato come un grande successo fin dalla prima puntata andata in onda la scorsa domenica. “Quella di Braccialetti Rossi è molto più di un’esperienza professionale. Mi ha sconvolto la vita” ha affermato Niccolò Agliardi a Tiscali Spettacoli in quanto, ha curato la direzione musicale dell’intero progetto e la colonna sonora con all’interno 9 inediti cantanti da lui ma anche da Francesco Facchinetti, Il Cile, Greta e cinque grandi successi di Laura Pausini, Emma Marrone, Vasco Rossi, Tiziano Ferro ed Emis Killa.

“Per scrivere i pezzi sono stato a stretto contatto con i ragazzini che interpretano questa storia importante ambientata in un ospedale, una storia di dolore e di amicizia, dove la malattia e la sofferenza sono guardate in faccia senza paura, senza abbandonarsi allo sconforto, senza fare sconti per intenderci. Stare con loro per diversi mesi in Puglia, dove si girava la fiction, è stata un’esperienza bellissima. Mi sono ritrovato di colpo fratello maggiore ma anche pari grado, trattato con la sfacciataggine e la schiettezza che si ha a quell’età” ha dichiarato Agliardi.

Per poi aggiungere: “Ho un senso di appartenenza ai Braccialetti Rossi che va bel oltre l’orgoglio per aver partecipato a un progetto del genere. E poi scrivere sul dolore è davvero una sfida, significa conoscerlo ma non farsi abbruttire, traslarlo in qualcosa di diverso, ficcarcisi dentro sapendo che per uscirne bisogna assolutamente guardarlo in faccia”.

A seguire, il VIDEO di Io non ho finito, l’inedito di Niccolò Agliardi.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *