Sanremo 2014, Renzo Rubino squalificato dalla gara? Scoppia il caso ma è solo uno scherzo di Fiorello

UPDATE:

 

Il Festival di Sanremo 2014 inizia a tingersi di giallo. A distanza di qualche settimana dall’avvio della nuova edizione, in partenza il prossimo 18 febbraio e che chiuderà i battenti il 22 febbraio 2014, un artista della categoria Big rischia di essere squalificato dalla celebre gara canora. Questa, almeno, l’insistente voce che da questa mattina ha interessato il web. Ma di chi stiamo parlando? L’artista in questione è Renzo Rubino, il quale, ospite dell’Edicola Fiore questa mattina avrebbe accennato a qualche secondo di uno dei due brani che porterà alla kermesse sanremese, “Ora”.

Se così fosse ovviamente, il rischio di eliminazione per Rubino sarebbe altissimo, dal momento che il regolamento del Festival, in questo senso, appare più che chiaro: è vietata la pubblica diffusione di un’opera in gara nella categoria Big, prima dell’inizio della kermesse. Il brano incriminato sarebbe “Ora”, e dovremmo ascoltarlo per la prima volta proprio sul palcoscenico dell’Ariston. Peccato però che, a quanto pare, Renzo avrebbe accennato ad una piccola strofa dopo la richiesta di Fiorello: “Io mi sento un fiore, voglio respirare”. Da qui, un vero e proprio caso si è aperto sul web in merito alla possibile esclusione del cantautore dalla gara di Sanremo 2014.

Tra le varie voci però, c’è chi è pronto a giurare che si sia trattato di un semplice scherzo messo in atto dallo showman e mattatore Fiorello. A sostenere questa tesi anche Rockol.it, secondo il quale il brano in questione non sarebbe uno dei due che Rubino presenterà alla kermesse canora, bensì una canzone, sempre inedita, dal titolo “Mio” e presente nel disco che il cantante lancerà in concomitanza col prossimo Festival di Sanremo 2014.

Rockol.it sembra essere certo del (falso) caso di Rubino, facendo intendere di aver avuto conferma dal diretto interessato. Tuttavia, un altro sito autorevole, TgCom24, nel commentare l’accaduto e le possibili conseguenze, ha sottolineato di aver contattato l’ufficio stampa che avrebbe risposto con un “no comment”, mentre Rubino interpellato sempre da TgCom24 non avrebbe ancora commentato su Twitter.

Proprio sul social dell’uccellino azzurro, in risposta ad un utente che attribuiva a Fiorello la responsabilità della possibile squalifica di Rubino, lo showman ha replicato: “Lo so… Mi dispiace proprio”, mentre Renzo ha invece commentato: “Se succede vengo da te (riferendosi a Fiorello, ndB) tutte le mattine con mia nonna mentre di sera mi incateno da Bruno Vespa”.

A questo punto, si è trattato solo di un semplice scherzo e/o di una trovata commerciale o Rubino rischia realmente di non potersi presentare sul palco del prossimo Sanremo?

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Comments

    giorgia

    (29 gennaio 2014 - 19:11)

    Ma le ascoltate le radio? Rubino a Lorella Cuccarini ha detto che é stato uno scherzo organizzato con Fiorello idem su Facebook e su Twitter. Nessuno. Scandalo solo tanti creduloni.

    Emanuela Longo

    (29 gennaio 2014 - 19:18)

    Giorgia l’articolo è stato scritto più di due ore fa. L’annuncio di Rubino su Twitter (riportato ora anche sul Blog) è apparso appena un’ora fa. Ecco spiegato l'”arcano”. Ci siamo limitati a segnalare la notizia diventata virale sui social, e per tale ragione abbiamo ritenuto opportuno metterci un grande punto interrogativo basandoci su due fonti autorevoli.
    Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *