Sanremo 2014: ecco nuove informazioni sulle canzoni di Noemi, Giusy Ferreri e Arisa

Si fa sempre più vicina la settimana di febbraio dedicata alla 64esima edizione del Festival di Sanremo, kermesse musicale condotta per il secondo anno di fila da Fabio Fazio con la partecipazione di Luciana Littizzetto. Sorrisi e Canzoni Tv ha ascoltato per voi in anteprima tutte le canzoni dei Big e, per ognuna ne ha tracciato un piccolo quanto interessante profilo che di seguito anche noi vi andremo accuratamente ad illustrare con un occhio di riguardo per quanto riguarda l’aspetto e gli artisti in qualche modo legati al mondo televisivo.

L’ex giudice di X Factor, Arisa, porterà all’Ariston due brani decisamente diversi tra loro. Lentamente, scritta da Cristina Donà, è accompagnata da un ritmo molto serrato che ricorda il Bolero di Ravel. Controvento invece, è una vera canzone pop ed appare più ritmata a differenza del primo brano che invece ricorda una ballata. Questo secondo pezzo ha un arrangiamento molto particolare e suggestivo e, spicca anche l’uso dell’oboe.

Attesissima al Festival di Sanremo, Giusy Ferreri, seconda classificata durante la prima edizione di X Factor, anche se, ne è stata a tutti gli effetti la vincitrice morale. I brani che la Ferreri porta all’Ariston sono entrambi firmati da Roberto Casalino, autore de L’essenziale di Marco Mengoni che ha vinto lo scorso anno. Ti porto a cena con me è una ballata in stile classico, l’invito ad un appuntamento che non si chiude bene (“La verità è che mi sento morire dentro”). Mentre L’amore possiede il bene, inizia lenta ma poi il ritornello diventa un crescendo trascinante.

Grande attesa anche per Noemi, attuale giudice di The Voice (prima edizione e riconfermata per la seconda) che porta all’Ariston due brani interamente scritti da lei. I pezzi, hanno una evidente influenza londinese in quanto, molto influenzati dal soggiorno a Londra della cantautrice. Bagnati dal sole ha una inusuale presenza elettronica e, in entrambe le canzoni è presente un forte coro, specie nella seconda, L’uomo è un albero, brano molto etnico con sfumature Soul e Gospel.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Comments

    Angelo89GF

    (30 gennaio 2014 - 15:19)

    Giusy Ferreri! Non vedo l’ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *