Le Iene Show, anticipazioni 29 gennaio 2014: Nadia Toffa e la pedofilia online, ed Enrico Lucci e il doping

Stasera a partire dalle 21.10 andrà in onda su Italia 1 il secondo appuntamento con Le Iene Show, il programma condotto da Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa’s Band formata da Giorgio Gherarducci, Marco Santin e Carlo Taranto. Enrico Lucci intervisterà il medico del Giro d’Italia per parlare di doping. Pablo Trincia invece si occuperà di Federico Aldrovandi e della sua tragica morte avvenuta la notte del 25 settembre 2005.

Mauro Casciari racconterà la storia di una donna che ha lavorato per anni per la filiale italiana di una multinazionale svizzera e che, ad un certo punto, è stata denunciata dai titolari per appropriazione indebita in quanto, i due sostenevano che la donna avesse rubato 5 milioni di euro. Dopo la bellezza di due sentenze è stata giudicata innocente. Casciari ha quindi deciso di andare in Svizzera per incontrare i due uomini che l’hanno denunciata.

Nadia Toffa si occuperà del tragico tema della pedofilia online: con l’aiuto di una complice dall’aspetto di una dodicenne, ma, in realtà, maggiorenne, la Iena mostrerà quanto sia facile, in chat, imbattersi in adulti che cercano di spingere minorenni a compiere atti sessuali tramite l’ausilio di una semplice webcam. L’inviata, tramite la complice deciderà di incontrare uno di questi uomini, fingendosi la sorella della ragazzina. Al termine dell’incontro con Nadia Toffa, l’uomo chiederà quindi di essere aiutato.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *