Beautiful anticipazioni, puntata 20 gennaio: Hope incontra Steffy dopo il matrimonio con Liam

Anticipazioni Beautiful, puntata di lunedì 20 gennaio 2014 – Inizia la nuova settimana e, puntuale come sempre, a partire dalle ore 13:40 si rinnova anche l’appuntamento su Canale 5 all’insegna della soap opera americana, Beautiful, ricca di nuovi colpi di scena. Al centro degli episodi in onda da oggi, lunedì 20 gennaio fino a sabato 25 gennaio 2014, vedremo soprattutto i risvolti che ha preso la relazione tra Brooke e Bill, giunta comunque al capolinea per decisione di entrambi, ma vedremo anche in che modo Caroline cercherà di allontanare Maya da Rick, senza tuttavia avere il successo sperato. A seguire, andiamo alla scoperta della puntata di Beautiful in onda questo pomeriggio sull’ammiraglia di casa Mediaset.

Dopo le continue accuse di Taylor nei confronti di Brooke, Donna deciderà di intervenire chiedendo alla prima di lasciare in pace Brooke. Dopo essere tornati dal loro viaggio di nozze trascorso ad Aspen, Liam e Steffy incontreranno Katie che manifesterà tutto l’affetto nei loro confronti. Steffy incontrerà Hope per la prima volta dalla celebrazione del matrimonio con Liam, mentre Donna vuole capire cosa è realmente accaduto tra Brooke e Bill, motivo per il quale si confronterà nuovamente con la donna.

Anche l’appuntamento di oggi, dunque, vede al centro dell’attenzione Brooke, la quale tra alcuni episodi sarà la protagonista di una notizia shock che contribuirà a modificare nuovamente gli equilibri dell’intera storia. Se siete curiosi di conoscere l’intera settimana di Beautiful, rimandiamo a QUESTO ARTICOLO dove potrete leggere le anticipazioni complete.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *