Un Matrimonio, la quarta puntata stasera su RaiUno con Micaela Ramazzotti e Flavio Parenti: la trama

Torna nella prima serata odierna su RaiUno l’appuntamento con la fiction di Pupi Avati, Un Matrimonio, che vede nel cast la presenza di Micaela Ramazzotti e Flavio Parenti nei panni dei protagonisti. Siamo giunti alla quarta puntata di sei in programma, in onda come sempre a partire dalle ore 21:10 circa. Nel nuovo appuntamento, argomento centrale, ambientato nel 1963, sarà l’omicidio di John Fitzgerald Kennedy a Dallas, avvenuto il 22 novembre. La fiction Un Matrimonio, vede nel cast anche Andrea Roncato, Valeria Fabrizi, Katia Ricciarelli nel ruolo di Zia Amabile, Mariella Valentini, Ettore Bassi, Corrado Tedeschi e con la partecipazione straordinaria di Christian De Sica.

Anticipazioni trama Un Matrimonio, quarta puntata: Alberto, il secondogenito, è appena nato. Tini e Laura si sposano e Taddeo a Roma frequenta Cecilia, un’attrice (un’umile comparsa in realtà) della quale intimamente si innamora. Carlo scopre casualmente che l’avvocato Masetti, fidanzato della sorella Lilliana, è sposato con la figlia di un industriale. Sconvolto, lo invita con determinazione a sparire dalla circolazione. E Taddeo, a Roma, sempre più preso da Cecilia, segue da cronista l’attentato che ha sconvolto il mondo intero.

In casa Dagnini arriva Anna Paola, la bambina conosciuta in un orfanotrofio alle porte di Bologna che Carlo e Francesca decidono di adottare. Una scelta che all’inizio spaventa sia gli altri componenti della famiglia Dagnini, sia i genitori di Francesca. Ma al primo incontro con la piccola Anna Paola “che non sa camminare”, come giocosamente e teneramente ripetono i due fratellini, ogni timore viene dimenticato. In casa tutto è più semplice di un tempo, c’è benessere e serenità.

Carlo e Francesca acquistano l’appartamento dove ha sempre vissuto la famiglia Dagnini e lo ristrutturano, sbalordendo per il lusso i genitori di Francesca. E’ qui che si festeggia la prima comunione dei bambini. Tra i tanti invitati c’è anche Valeria, la ex fidanzata di Carlo rivista per caso a Milano dopo tanto tempo. Francesca ne è ancora terribilmente gelosa. Al punto che incontrandola pochi giorni dopo Francesca d’istinto la avverte: “Stai lontana da mio marito!”. Pentendosi subito dopo, mentre lo confessa a Carlo.

A Roma Taddeo continua la sua relazione con l’attrice, nonostante il matrimonio di Cecilia con un piccolo sedicente produttore che la illude sulla sua carriera. Nel frattempo, i ragazzi Dagnini sono cresciuti. Angelo, sensibile e inquieto, non studia, beve, fuma e inizia a frequentare un gruppo di sfaccendati. Carlo lo scopre ed entra in conflitto con lui. Francesca chiede al marito di non accusarlo, ma di parlare con lui: “è più debole dell’altro”. E Carlo lo fa: per dimostrargli la sua fiducia gli regala anche la tanto desiderata batteria che permette al ragazzo di far parte di un gruppo rock che un discografico nota subito.

Alberto invece è decisamente un bravo ragazzo. Studente modello, si fidanza con Elvira che frequenta con lui i boy scout. Qui conosce anche Luigi Baietti, con cui stringe una profonda amicizia e del quale Anna Paola s’innamora subito. Non sa però come farglielo capire. Alla fine decide di scrivergli una lettera che affida ad Alberto affinché gliela dia durante l’escursione in montagna che i due amici stanno per fare insieme. Ma Alberto non riesce a consegnare quella lettera. Luigi cade accidentalmente in un burrone e muore.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *